Settore Giovanile: Vis e V.S. Martino, 3-3 pirotecnico

di 

11 ottobre 2012

PESARO – Si è giocato il turno infrasettimanale. Ecco cronaca e risultati.

ALLIEVI

VIS PESARO 1898 – V.S. MARTINO 3-3 (3-0)

 

La squadra di mister Conti, dopo aver brillantemente chiuso il primo tempo in vantaggio 3-0, si blocca nella ripresa e subisce il veemente ritorno dei rossoverdi di V.S. Martino. Tutto si era messo per il meglio per i biancorossi grazie alle reti di Cela su punizione al 3’, Crescentini all’11 e lo stesso Crescentini al 14’ su rigore. Nel secondo tempo, l’ingresso di Ben Sassi, faceva cambiare passo agli ospiti che segnavano fra il 10’ e il 20’ 3 reti con Piovaticci, Boiani e Tecchi su rigore (procurato dallo stesso Ben Sassi). In classifica guida la Vis con 10 punti davanti a V.S.Martino e CSI Fano 8 , Muraglia 7.

 

GIOVANISSIMI A

VIS PESARO 1898 – JUNIOR 4-0 (1-0)

 

Vince la formazione di mister Giovanni Santini per 4-0 con 3 reti di Giordano e 1 di Salvatori.

Dopo un primo tempo un po’ spento in cui la partita stentava decollare, la Vis passava con un bel calcio di punizione dalla trequarti destra di Salvatori che il portiere vedeva solo infilarsi in rete. i di destra il portiere non vede la palla che si infila in rete. Nel secondo tempo la circolazione della palla migliorava decisamente e la squadra trovava più spazi nei quali in bomber Giordano va a nozze. Tripletta per lui ai minuti 8’, 22’ e 31’ e risultato in cassaforte.

Vis e Muraglia in testa con 12 punti, segue il V.S.Martino con 9

 

GIOVANISSIMI B

V.S. MARTINO – VIS PESARO 1898 1-4 (0-1)

 

Primo tempo a ritmi bassissimi, a causa dal terreno molto scivoloso, buon possesso palla della Vis che risultava però sterile e fine a se stesso per mancanza di una vera punta centrale. Le punte non danno profondità e le mezzali non provano mai l’inserimento senza palla. Nelle tre volte che i centrocampisti riescono ad inserirsi si rendono pericolosi e in una di queste era lesto Ricciotti ad insaccare in rete la palla dell’1-0 . Il primo tempo con zero tiri in porta da parte del V.S.Martino Nel secondo tempo mister Spendolini effettuava tutti i 7 cambi e per una frazione di partita la squadra perdeva di identità e arretrava il baricentro così sull’unico tiro-cross della partita i padroni di casa realizzavano l’inaspettato pareggio. La squadra di casa sembrava prendere coraggio, ma la Vis riportava immediatamente il risultato a suo favore con la rete di Ricciotti e poi in tre minuti prima Salvatori su punizione e ancora Ricciotti, che così firmava la sua personale tripletta, chiudevano il conto sul 4-1. Prova non brillante dei biancorossi che hanno commesso diversi errori sui quali mister Spendolini lavorerà in settimana.

Vis ancora a punteggio pieno.

Si ringrazia per la collaborazione Luca Pandolfi


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>