Vis prima sul campo, ultima negli abbonamenti

di 

12 ottobre 2012

PESARO – Desolante. La società Vis Pesaro ha ufficializzato la chiusura della campagna abbonamenti. Si prevedeva un dato non astronomico, però che le tessere staccate fossero solamente 122 non era ipotizzabile (incasso pari a 13.850 euro). Un dato inferiore anche a quello del campionato scorso, dove i 165 abbonamenti – che avevano portato in cassa 19.540 euro – avevano fatto gridare allo scandalo.

Ultras Vis Boys 3

Prato pieno in una partita dell'anno scorso (foto Marco Giardini)

“Ufficializziamo, alla sua chiusura, la nostra campagna abbonamenti, raffrontando i dati a quelli della stagione precedente – scrive la società sul rinnovato www.vispesaro1898.com – Si deve purtroppo registrare un calo numerico (43, sopratutto nel settore Prato) ed economico (5.690 euro) preoccupante. La squadra è prima in classifica, ma per gli abbonamenti potremmo essere probabilmente in fondo. La società ringrazia, comunque, i 122 che le hanno dato fiducia e conta su di loro per un’impresa che può sembrare ancor più impossibile”.

 

ULTIME DAL CAMPO

Della squadra, che partirà domenica mattina per Città Sant’Angelo dove l’aspetta una sfida infuocata dopo l’esito della scorsa stagione, non farà parte Gianluca Bugaro, oltre a Paganelli e Di Carlo (in forte dubbio). Mister Magi potrebbe schierare all’ala Rossini oppure Angelelli.

 

QUI RENATO CURI ANGOLANA

Mister Miani, sia che opti per il 4-3-3 che per il 3-5-2, avrà il mancino fanese Ferraresi, ex Aston Villa e Pescara, 33 anni, come unico vero uomo d’esperienza da piazzare esterno o interno. In porta c’è il non under Angelozzi, classe ’91 ma con 57 presenze maturate negli ultimi due anni, mentre il centrale è il “decano” Spoltore che di anni ne ha 26. Domenica scorsa anche i 4 under erano supergiovanissimi: il terzino Di Cecco (’94) e il tridente con Ligocki (’94), provato 15 giorni fa dalla Roma, Pagliuca (’94) e il possente Iommarini (’92). Completano il parco l’interno Forlano (’91) e il difensore-mediano Di Renzo (’91), possibili gli inserimenti under dell’ex Pescara Musilli e del venezuelano Ranauro.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>