Prima stagionale casalinga per la Pesaro Rugby

di 

13 ottobre 2012

PESARO – Prima stagionale davanti al pubblico di casa. Domani alle 15.30 al Toti Patrignani di Muraglia la Pesaro Rugby dovrà indossare il suo miglior vestito per presentarsi davanti al pubblico pesarese nella difficile sfida ai toscani dell’Union Tirreno. I giallorossi arrivano dall’amara sconfitta di un solo punto subita domenica scorsa nella prima di campionato e dovranno cercare di rialzare subito la testa. “Cercheremo di rifarci dopo la partita di domenica scorsa e anche della brutta sconfitta che subimmo in casa loro la passata stagione – spiega il tecnico pesarese Daniel Insaurralde – La voglia di fare bene c’è e i ragazzi si sono allenati molto seriamente in settimana. Credo fra l’altro che avrò a disposizione anche quei giocatori che domenica non c’erano a Firenze”.

Ulissi in azione

Di fronte si troveranno però una squadra affatto facile, visto che l’Union Tirreno è accreditata fra le principali candidate al salto di categoria. Prova ne è stata la netta vittoria di domenica scorsa in quel di Livorno, dove si è imposta per 46-0. “Sono una buona squadra, completa in tutti i reparti. Lo scorso anno la loro forza erano i trequarti, ma non avevano una mischia molto pesante. Ora starà a noi cercare di metterli in difficoltà e sarà interessante vedere come ci comporteremo contro una squadra di valore come questa. Resta il fatto che non scenderemo in campo dandoci per sconfitti”.

Una domenica importante per Pesaro anche perchè inizieranno la loro stagione anche under 20 e Canguri under 16. I primi saranno impegnati a Recanati, mentre i secondi a Falconara. Allo stesso tempo le Mustang saranno di scena a Roma per l’esordio stagionale in serie A

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>