L’impatto dei social media su cittadini, aziende e pubbliche amministrazioni. Si presenta un’indagine

di 

16 ottobre 2012

PESARO – Quale impatto hanno i social media su cittadini, aziende e pubblica amministrazione nel territorio provinciale? E come influiscono sui loro reciproci rapporti? Se ne parlerà in un incontro pubblico giovedì 18 ottobre, alle ore 17.30, nella sala del consiglio provinciale “W.Pierangeli” di Pesaro, in occasione della presentazione di un’indagine conoscitiva realizzata da Sigma Consulting per conto della Provincia di Pesaro e Urbino. All’appuntamento, condotto dal giornalista Michele Romano, interverranno il presidente della Provincia Matteo Ricci ed il docente di Sociologia dei New Media dell’Università di Urbino Giovanni Boccia Artieri, oltre ad un rappresentante di Sigma Consulting.

“In questi ultimi anni – dice il presidente della Provincia Matteo Ricci – c’è stata una larga diffusione di strumenti web in grado di creare, gestire e modificare relazioni e interazioni tra soggetti di varia natura. L’indagine ci offre uno spaccato provinciale sull’impatto dei social media su cittadini, imprese e pubblica amministrazione, sui possibili sviluppi, sulle posizioni occupate dai principali protagonisti provinciali nell’ambito di quel processo di evoluzione tecnologica, sociale e culturale che è il web 2.0”.

La metodologia di ricerca impiegata da Sigma Consulting ha permesso l’ascolto di campioni significativi di cittadini e imprese, così come l’incontro con un cospicuo numero di esponenti della pubblica amministrazione, del mondo politico, economico ed imprenditoriale del territorio, tutti soggetti che, a vario titolo, hanno descritto la loro esperienza personale e professionale nell’approccio verso i social media, uno scenario delle evoluzioni più probabili eduna riflessione sulle professionalità necessarie a gestire questa rivoluzione digitale.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>