Giornalisti da tutto il mondo pazzi del tartufo di Acqualagna

di 

19 ottobre 2012

ACQUALAGNA – Cresce l’interesse internazionale per la fiera del Tartufo di Acqualagna che sta facendo il conto alla rovescia per la sua 47esima edizione che si preannuncia ricca di novità.

“Ormai la Fiera di Acqualagna è internazionale – interviene il sindaco Andrea Pierotti – richiamando interesse da tutto il mondo. In queste ultime settimane siamo stati contattati dall’Enit di New York per organizzare le riprese di un programma televisivo chiamato Around The World che vuole dedicarci un servizio filmando una ricerca del tartufo con cavatori locali. La troupe americana sarà qui il primo e il 2 novembre offrendo visibilità anche alla Fiera. Anche da Londra – dove la Fama di Acqualagna è legata non poco di meno che al Principe Filippo – arriverà un giornalista celebre per essere uno dei principali opinion leader del settore viaggi ed enogastronomia che desidera conoscere Acqualagna da vicino per dedicarle dei servizi. Anche dal New York Magazine ci hanno appena contattato per conoscere l’andamento della stagione del tartufo. Insomma, c’è un garn fermento di interesse ripagato poi dall’effettivo incremento dei visitatori stranieri sia durante la Fiera che durante tutto l’anno. Non da ultima ci è appena pervenuta una newsletter che sta girando il Brasile dove si parla della nostra Fiera e del Tartufo di Acqualagna. Una bella opportunità offerta da Oscar Farinetti, patron di Etaly che ci ha ospitato a Roma per la nostra conferenza stampa di lancio e che, nelle sue catene di Eataly Alti Cibi disseminate nel mondo, ospita tra le eccellenze rappresentative dell’Italia anche il tartufo di Acqualagna commercializzato dalle nostre aziende. La nostra fiera è internazionale non solo per la fama ma soprattutto grazie al giro di affari che i commercianti quotidianamente trattengono con tutto il mondo, dai ristoranti alle catene alimentari di nicchia come Eataly”.

Sempre nell’ottica dell’internazionalità, va ricordato che sabato 10 novembre, alle 14.30, al Teatro A. Conti si radunerà il G.E.T.T., Gruppo europeo tartufo e tartufi cultura, per la Tavola rotonda “Certificazione delle piante tartufigine e problematiche di coltivazione del tartufo bianco”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>