Le pantere di Conegliano pronte al debutto. Urbino col dubbio Dugandzic

di 

19 ottobre 2012

URBINO – La Imoco Volley Conegliano è da stasera nella città ducale. Guidate dal giovane coach marchigiano Marco Gaspari (nato ad Ancona trent’anni fa), le ragazze venete tornano protagoniste in serie A1 dopo la sfortunata stagione 2011/12, quando le “pantere” furono costrette al ritiro causa problemi economici.

La Chateau d'Ax Urbino volley 2012-13

Si può ben capire quindi la voglia di giocare che anima allenatore, giocatrici, dirigenti e tifosi. Non a caso il club di tifosi Non Plus Ultra’s Conegliano organizza una trasferta a Urbino. I tifosi di Conegliano, gemellati con i Balusch pesaresi, sono fra i più calorosi e simpatici di tutto il volley nazionale, e non solo.

L’Imoco attende con ansia di misurarsi con la ragazze di Ettore Guidetti anche per verificare i progressi evidenziati la scorsa settimana, sul taraflex di Villorba, contro la Robur. Malgrado qualche acciacco di alcune giocatrici – informa il sito internet – e la tracheite di capitan Calloni, è stata una buona settimana di allenamenti in vista del debutto. Sabato mattina è in programma l’allenamento di rifinitura al Palasport Mondolce, sede di gara, poi, la sera, il grande momento.

“E’ dal 6 agosto che aspettiamo questo momento – ha detto coach Marco Gaspari -, alla squadra prudono le mani perché una cosa sono le amichevoli, un’altra è il campionato. Siamo una squadra giovane, nuova, e c’e’ curiosità per sapere a che punto siamo dopo questa lunghissima preparazione. L’amichevole di sabato scorso ci ha dato morale e buona indicazioni, ma la strada è ancora lunga e le avversarie molto agguerrite, sarà un esordio difficile e dovremo dare il massimo fin da Urbino mettendo a frutto il grande lavoro fatto in allenamento dalle ragazze in queste settimane”.

 

QUI URBINO. GUIDETTI E L’ESORDIO AL PALAMONDOLCE

Vigilia di campionato in casa della Chateau d’Ax Urbino Volley che domani sera, con inizio alle ore 20.30, al PalaMondolce dovrà affrontare nell’anticipo della prima della giornata contro l’Indeco Volley Conegliano. Una sfida importante contro il club veneto al debutto nella massima serie dopo che in estate ha rilevato il titolo sportivo dalla squadra di Parma. “Sarà una gara importante per noi – afferma il tecnico Ettore Guidetti – il debutto davanti al nostro pubblico. Ancora non abbiamo giocato mai al completo visto che Dugandzic non sappiamo se riuscirà ad arrivare in tempo per essere della partita. Comunque chi scenderà in campo darà il meglio per portare a casa un risultato positivo”.

Infatti, nel pomeriggio, Illjana Dugandzic dovrebbe ricevere il visto dall’Ambasciata a Zagabria e poi riparitrà alla volta dell’Italia. Ieri, amichevole al palaMondolce tra Chateau d’Ax Urbino Volley e Idea Volley Bologna terminata 2 set pari.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>