Magi emozionato, Cremona stregato da Pesaro

di 

21 ottobre 2012

PESARO – “Mi sono emozionato per la voglia di faticare e la determinazione mostrata dai ragazzi”. Parole, quelle di mister Peppe Magi, che arrivano dopo il 2-1 sulla Civitanovese che regala ai pesaresi il primo posto in graduatoria, seppur in coabitazione con Sambenedettese e San Cesareo, la prossima avversaria.

Qualche appunto ai suoi Magi comunque lo porta: “In superiorità numerica potevamo e dovevamo fare di più, però è anche vero che giocavamo contro la Civitanovese, squadra che ha dimostrato di valere molto di più dei 4 punti in classifica sin qui totalizzati. Le squadre di Cornacchini hanno sempre come valori aggiunti grinta e determinazione. Caratteristiche queste che a noi danno fastidio. Ciononostante siamo riusciti a vincere e siamo contenti”.

Gianluca Cremona

Gianluca Cremona, quinto centro in campionato. Foto Fraternale Meloni

Su Luca Cremona, che ha siglato la prima doppietta in maglia vissina, il trainer della Vis dice: “Sono contento per lui ma sono anche dell’idea che possa fare ancora meglio”.

“Ha ragione – la risposta del diretto interessato, Luca Cremona da Tradate, Varese – però sono arrivato “corto” e nella ripresa non sono riuscito a tener palla e far salire la squadra come avrei potuto. Sono molto contento della doppietta e della vittoria, arrivata con spirito di sacrificio e con tanto cuore”.

Tra Pesaro e Cremona s’è creata un’alchimia speciale fin dal suo arrivo. “Vero. Alla Vis sto benissimo. Sin dal primo giorno ho sentito attorno a me quella fiducia che è alla base di tutto”. Una fiducia che lui sta ripagando a suon di prestazioni e gol. E per fortuna che era uno che non vedeva la porta.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>