Atletica, una vittoria per l’Avis Fano-Pesaro

di 

24 ottobre 2012

MONTECASSIANO – Ultimi fuochi di stagione per l’atletica su pista. Il campo sportivo San Liberato di Montecassiano (MC) ha ospitato il Campionato regionale di staffette per le categorie cadetti (under 16) e ragazzi (under 14): in palio dodici titoli, con sette club ad ottenere almeno una vittoria parziale. E due primati marchigiani, entrambi nella 3×1000 under 16. Infatti i cadetti dell’Athletic Team Civitanova corrono in 8’26”5 schierando nella prima frazione Lorenzo Perticarini, per passare il testimone ai gemelli Diego e Matteo D’Alessandro. Tra le cadette si impone la staffetta dell’Atletica Amatori Osimo composta da Martina Strappato, Rebecca Badioli e Azzurra Ilari, anche qui con il nuovo record regionale di 10’07”8.

Ma la squadra con il maggior numero di successi è l’Atletica Avis Macerata, che coglie quattro titoli: 4×100 e svedese (200-400-600-800) cadetti, 3×800 ragazzi e ragazze. Sono invece tre le affermazioni della Sef Stamura Ancona, sul gradino più alto del podio in 4×100 e svedese (100-200-300-400) ragazzi, oltre alla svedese (200-400-600-800) cadette. Conquistano una vittoria l’Atletica Sangiorgese Tecnolift (4×100 cadette), l’Atletica Fabriano (4×100 ragazze) e l’Atletica Avis Fano-Pesaro (svedese ragazze).

 

RISULTATI (Montecassiano, 21 ottobre)

Cadetti. 4×100: Nicola Bordi Gaye, Francesco Ranzuglia, Andrea Scattolini, Nicola Cesca (Atl. Avis Macerata) 46”4; svedese (200-400-600-800): Andrea Scattolini, Nicola Cesca, Marco Chiodera, Riccardo Rocchi (Atl. Avis Macerata) 5’03”2; 3×1000: Lorenzo Perticarini, Diego D’Alessandro, Matteo D’Alessandro (Athletic Team Civitanova) 8’26”5 primato regionale (precedente 8’34”4 Atl. Sangiorgese Tecnolift, Lamona-Grandoni-Marcaccio, 25/10/2008 Ascoli Piceno).

Cadette. 4×100: Stella Moretti, Alessia Biondi, Prisca Iommi, Annalisa Torquati (Atl. Sangiorgese Tecnolift) 53”5; svedese (200-400-600-800): Elisa Dolciotti, Sara Marani, Sara Berti, Federica Masini (Sef Stamura Ancona) 6’07”0; 3×1000: Martina Strappato, Rebecca Badioli, Azzurra Ilari (Atl. Amatori Osimo) 10’07”8 primato regionale (precedente 10’21”99 Sef Stamura Ancona, Marani-Berti-Masini, 3/9/2011 Macerata).

Ragazzi. 4×100: Giacomo Chiesa, Simone Barontini, Davide Malatesta, Niccolò Giacomini (Sef Stamura Ancona) 53”2; svedese (100-200-300-400): Niccolò Giacomini, Davide Malatesta, Nicolò Paoloni, Simone Barontini (Sef Stamura Ancona) 2’28”8; 3×800: Edoardo Miconi, Nicola Tobaldi, Andrea Micheli (Atl. Avis Macerata) 7’59”6.

Ragazze. 4×100: Maria Nora Conti, Martina Ruggeri, Ludmylla Tavares, Elisa Maggi (Atl. Fabriano) 56”2; svedese (100-200-300-400): Sofia Paganucci, Elena Pandolfi, Karen Catano, Elisabetta Vandi (Atl. Avis Fano-Pesaro) 2’39”6; 3×800: Alice Principi, Micaela Melatini, Samira Amadel (Atl. Avis Macerata) 8’14”2.

 

50 KM: CIMMARUSTI TRICOLORE

 

Assegnati i titoli italiani sui 50 chilometri di corsa su strada a Vallecrosia, in provincia di Imperia, sabato 20 ottobre. Nella gara femminile si è laureata campionessa nazionale assoluta Barbara Cimmarustidell’Atletica Banca di Pesaro Centro Storico, conquistando anche la maglia tricolore master della categoria MF40. Per lei un tempo finale di 3h38’58”, utile per ottenere il terzo posto dietro alle britanniche Helen Taranowski e Emma Gooderham, nella prova valida come finale del Trofeo mondiale IAU sulla distanza.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>