Vis, il S.Cesareo perde in Coppa. Due squalificati

di 

24 ottobre 2012

PESARO – Il San Cesareo,  prossimo avversario della Vis, co-capolista rivelazione al pari dei biancorossi pesaresi, ha perso oggi in Coppa Italia contro la Casertana mancando così la qualificazione agli ottavi di finale della manifestazione tricolore.

Pur con una formazione nettamente rimaneggiata e imbottita di under, il San Cesareo è passato in vantaggio dopo appena 7′: lancio sulla destra per Antonio Esposito, dribbling a rientrare ai danni di Breglia e conclusione mancina che non lascia scampo a Di Costanzo (7′). La compagine allenata ora dall’ex Fermana Maiuri, però, riusciva a ribaltare le sorti dell’incontro con le reti in rapida successione di Palumbo e Pontillo. Nella ripresa la realizzazione della sicurezza siglata in bello stile dal giovane Bacio Terracino.

Vis Pesaro-Luco Canistro, Alessandro Boinega

Alessandro Boinega. Foto Giardini

Per quanto riguarda le formazioni ampio “turn-over” nella compagine di casa imbottita di “under”. L’unico giocatore di esperienza è l’attaccante Fazi chiamato a comporre il terzetto offensivo con Antonio Esposito ed Agostino. Panchina per l’ex “falchetto” Siclari. Il tecnico Ferazzoli ha preferito lasciare in tribuna tutti gli altri titolari in vista del match in calendario domenica prossima con la Vis Pesaro che vale il primato.

SAN CESAREO – CASERTANA 1-3

San Cesareo: Bravetti, Rufini, Visconti, Cossa, Tarantino, Stazi, Hrustic (Ntolo 84′), Barchetti (Campaioli 58′), Agostino, Fazi (Siclari 46′), A. Esposito. A disp. Pastorini, Conti, Campaioli, Schina, Cimei. All. Ferazzoli

Casertana: Di Costanzo, Cirillo, Breglia, Platone (Maresca 84′), Astarita, D’Alterio, Manco (A. Esposito 75′), Pontillo, Bacio Terracino, Palumbo (Majella 63′), G. Esposito. A disp. Longobardi, P. Esposito, Mastellone, Varsi. All. Maiuri

Arbitro: Massimi di Termoli

Reti: A. Esposito (SC) 7′, Palumbo (C) 26′, Pontillo (C) 28′, Bacio Terracino (C) 73′

Ammoniti: A. Esposito (SC); Breglia (C)

 

 

LE DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO:
SQUALIFICATI BOINEGA E RIDOLFI

MULTE: 800,00 euro Sambenedettese
,     400,00 euro Ancona
,    400,00 euro Jesina
,   300,00 euro Città di Marino
   

 2 giornate: De Amicis Edmondo e Di Renzo Sandro (San Nicolò);

3 turni:
 Bordi William (Amiternina)

2 turni: Onesti Alessandro (Amiternina), Simboli Emanuele (Città di Marino)

1 turno: Zaccanti Federico (Civitanovese), 
Capparucia Silvestre Vicen (Maceratese), Piccioni Walter (San Nicolò), Picoli Mateus Augusto (Amiternina), Eclizietta Francesco (Maceratese), Martorelli Riccardo (Fidene), Tafani Federico (Jesina), Boinega Alessandro (Vis Pesaro)
 e Ridolfi Giacomo (Vis Pesaro)

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>