Serie C, la Snoopy ingrana la terza con Castelbellino

di 

28 ottobre 2012

SNOOPY – MOVITER CASTELBELLINO 3-0

 

Snoopy: Paci, Mascioli, Battistelli (L), Spadoni, Mozzi, Ghiandoni, Tarsi, Malatesta, Zandri, Pantieri, Ghiddi, Baldassarri (L). All. Pantieri

 

Moviter Castelbellino: Anacleti, Beccaceci, Brunori, Catani, Fabiani, Genangeli, Marconi, Pesaresi, Quintabà, Romagnoli M., Romagnoli R., Santoni (L1), Socci (L2). All. Brecciaroli

 

PARZIALI: 29-27; 29-27; 25-22

 

ARBITRO: Chiappa

 

PESARO – Una Snoopy sorprendente vince in casa la sua terza partita consecutiva. Contro Moviter Castelbellino finisce 3-0 per le padrone di casa, che confermano il primo posto solitario in classifica a 9 punti. Una gara praticamente perfetta, interpretata dalle ragazze di Pantieri con carattere e convinzione. “Sono molto soddisfatto – commenta il tecnico pesarese – abbiamo fatto tutto quello che avevamo preparato in settimana, murando bene e battendo in maniera efficace”. Nonostante il risultato, la partita è stata molto combattuta e i parziali lo dimostrano. Primo set giocato punto a punto fino al 24-22 per la Moviter. Poi, grazie ad un ottimo gioco di squadra, la Snoopy riesce a riagguantare l’avversario ed aggiudicarsi il parziale. Secondo set simile al primo, con la Snoopy più precisa nei momenti decisivi. La Moviter, squadra con ambizioni di play-off, ha fatto quel che ha potuto. Pochi errori e grande esperienza non sono però bastati contro questa Snoopy, che solo nel terzo set ha concesso qualcosa all’avversario. Avanti 10-4, Ghiandoni e compagne hanno subito la rimonta delle ospiti, che si sono portate avanti 21-18. “Appena abbiamo mollato, loro ci hanno punito. Ma sono contento della grande reazione che abbiamo avuto e che ci ha permesso di chiudere la partita con 3-0 assolutamente meritato”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>