Traini brutto infortunio, incubo crociato

di 

28 ottobre 2012

PESARO – Distorsione con interessamento ai legamenti. Potrebbe essere il collaterale ma il dolore, secondo quanto è trapelato, sarebbe tipico del crociato.

Potrebbe essere più grave del previsto l’infortunio accaduto ad Andrea Traini, al 28′,  dopo un’entrata a canestro. Piove sul bagnato in casa Scavolini Banca Marche, dopo le scintille del caso Amoroso.

Un commento to “Traini brutto infortunio, incubo crociato”

  1. alessandro ugolini scrive:

    forza andrea!!!!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>