In piazzale Collenuccio per ricordare le vittime di tutte le guerre

di 

2 novembre 2012

No a guerra

PESARO – Come lo scorso anno, Circolo Rosso Verde invita tutti domenica 4 novembre alle ore 18 a Pesaro in piazzale Collenuccio, all’angolo di via Rossini, davanti al sacrario dei caduti partigiani e civili della Guerra di Liberazione, per ricordare i morti, civili e non, causati dalle varie guerre.

Un momento di raccoglimento ed una sollecitazione forte a costruire la Pace tramite la non violenza.

Non ci saranno bandiere, né simboli di partito.

“Stiamo vivendo anni in cui si registrano situazioni paradossali – scrivono i rappresentanti di Democrazia diretta, che propagandano l’iniziativa – Una missione “di pace” in Afghanistan che in dieci anni è costata la vita di oltre 50 militari italiani e un numero imprecisato di vittime civili. Una corsa agli armamenti senza pari, nemmeno negli anni della guerra fredda, che ha portato al folle acquisto dei cacciabombardieri F35, pagati 13 miliardi di euro mentre ci sono famiglie che faticano a tirare avanti perchè lo stesso governo che compra armi, sforna manovre “lacrime e sangue” incurante del fatto che le lacrime le versano sempre gli stessi e il sangue è quello dei lavoratori (che sono sempre meno). Se non per un sentimento di umanità e fratellanza, almeno pensate al portafogli… perché certi giocattoli oltre che uccidere, costano!”

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>