Fiera del Tartufo di Acqualagna: l’ultimo imperdibile weekend

di 

9 novembre 2012

ACQUALAGNA – Ultimo week-end di Fiera con appuntamenti di grande rilievo. Sabato 10 alle 14.30 al teatro A. Conti si riunirà il G.E.T.T. – ovvero il “Gruppo europeo tartufo e tartuficultura” – per una tavola rotonda sulla Certificazione delle piante tartufigine e le problematiche di coltivazione del tartufo bianco. Un evento partecipato da esperti da tutta Italia per fare il punto sul mondo della tartuficoltura. Nel pomeriggio, alle ore 16.30, al Salotto Da Gustare la consegna della Ruscella d’Oro a Oscar Farinetti. Il suo nome è ormai sinonimo di un brand, Eataly, che dal Giappone a New York ha fatto del cibo made in Italy di qualità una tendenza non d’élite, ma dedicata a tutti gli amanti della genuinità.

Pur vantando origini albesi, Oscar Farinetti si è descritto come grande estimatore del tartufo di Acqualagna, “un tartufo popolare”, al quale il pubblico è più affezionato perché lo sente parte di una tradizione. Non solo, al tartufo di Acqualagna ha anche aperto le porte di casa, ospitando nella nuova sede di Roma la presentazione ufficiale alla stampa di questa 47esima edizione della Fiera. Per il suo impegno culturale e didattico oltre che imprenditoriale, Oscar Farinetti riceverà la Ruscella, a ridosso dello speciale talk show “Il tartufo di Acqualagna: opportunità, strategie, prospettive e nuovi mercati” che lo vedrà protagonista, assieme al sindaco Andrea Pierotti, Paolo Petrini (vicepresidente giunta regionale Marche), Rodolfo Costantini (gruppo KGS) e Domenico Guzzini (presidente Fratelli Guzzini Spa). Modera Alfredo Taracchini Antonaros.

Nella stessa giornata altri eventi: SPORT, LIBRI, COMICITA’

Sabato mattina dalle 10, in piazza Mattei, il primo ritrovo “American Passion” organizzato dal Moto Club Falchi del Furlo; alle 15 invece al palazzetto dello sport l’11 Meeting Provinciale di nuoto “Acqualagna Capitale del Tartufo” .

Alle ore 17.00 al palazzo del Gusto verrà presentato Un altro viaggio nelle Marche (Paolo Merlini e Maurizio Silvestri – Exòrma, 2012) scritto da due marchigiani alla scoperta delle Marche. Due autentici viandanti immersi nella loro regione con la curiosità del forestiero e la coscienza dell’indigeno, liberi dal vincolo dell’automobile,viaggiando esclusivamente con i mezzi pubblici. Un viaggio diverso sugli itinerari meno frequentati, arrivando nelle Marche segrete.

Sabato è anche giornata di comicità con le star di Colorado Dario Cassini, Alessandro Bianchi, Ceva, Antonio Covatta Paolino Arcuri e i Pampers che animeranno la piazza nel tardo pomeriggio e la sera verso le 22.30 risate assicurate al ristorante Shine di Acqualagna.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>