L’ultimo atto della mostra mercato dell’olio di Cartoceto

di 

10 novembre 2012

CARTOCETO – Ultima occasione, domani, domenica 11 novembre, per gustare il sapore unico dell’extravergine prodotto a Cartoceto, con la giornata conclusiva della “36esima Mostra Mercato dell’Oliva e dell’Olio Extravergine”.

“Il lavoro fatto in questi anni continua a dare i suoi frutti – ha detto il sindaco di Cartoceto Olga Valeri – I visitatori della manifestazione si sono dimostrati attenti e in grado di riconoscere l’attento lavoro dei produttori cartocetani per la produzione dell’olio e, la scorsa domenica, hanno acquistato in gran quantità olive e bottiglie d’olio. Ora invitiamo tutti a partecipare all’ultimo appuntamento e, in particolare, all’incontro in programma nel pomeriggio”.

Uno stand della mostra mercato dell'olio di Cartoceto

Uno stand della mostra mercato dell'olio di Cartoceto

Alle 17.30, si svolgerà infatti il convegno “Le attività ed il ruolo del Corpo Forestale dello Stato per la tutela del territorio e sicurezza agroalimentare”, a cura del Corpo Forestale dello stato, con i relatori Maurizio Cattoi, comandante provinciale di Pesaro e Urbino, e Piero Possanzini, comandante provinciale di Ascoli Piceno.

“Un segno tangibile degli sforzi che il Comune dedica al suo prodotto simbolo” ha detto Valeri che ha annunciato, nei prossimi giorni, l’inaugurazione della sede di Cartoceto del Corpo Forestale dello Stato.

La giornata avrà inizio, alle ore 9.30 con l’apertura degli stand presenti in piazza Garibaldi, piazzale Marcolini e piazzale XX Settembre e proseguirà, alle 10.30 con il raduno del Club Porsche Marche.

Alle ore 12 le tre osterie del borgo: del Teatro, del Cardinale e da Pippo, apriranno le loro porte per proporre prodotti tipici e piatti simbolo di Cartoceto. All’interno dei locali saranno inoltre ammirabili le opere presenti all’interno delle mostre previste nel programma dell’evento tra cui “Il Sentimento Agreste” a cura di Gesine Arps visitabile fino al 18 novembre, nella biblioteca comunale “Afra Ciscato” che quest’anno propone “Sorrisi dal mondo” personale dell’artista e reporter Mimmo Fabrizi dedicata ai popoli e alla comunicazione non verbale.

Presenti inoltre “Tracce della mia Terra”, personale di Giovanni Gagliardi, le cui opere sono disposte, fino a domani, per le vie di Cartoceto e la mostra fotografica di Eleonora Paganucci, a palazzo del Popolo.

Proseguiranno, per tutto il pomeriggio, le visite turistiche guidate nel centro storico, che si svolgeranno dalle 15 alle 18, con incontro in piazza Garibaldi (info 347.5701777) e le esibizioni del gruppo folkloristico“La raganella”.

Gli appassionati di funghi e merletti potranno poi visitare la mostra micologica allestita in via Marcolini, il mercatino, organizzato dai genitori degli alunni dell’Istituto Comprensivo “Marco Polo”, l’esposizione di artigianato artistico e partecipare alla tradizionale Pesca, con originali premi.

Per info www.prolococartoceto.org, Facebook Pro Loco Cartoceto, Twitter MostraOlio Cartoceto.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>