Una sala ambisonica al Rossini: spazio sferico in 3D per il Conservatorio

di 

10 novembre 2012

PESARO – Mercoledì 14 novembre, alle ore 12, nella sala dei Marmi di palazzo Olivieri, sede del conservatorio di musica “G. Rossini”, si terrà una conferenza stampa di presentazione del progetto di completamento della sala ambisonica Space (acronimo di Sound Projection Ambisonic Controlled Environment), uno spazio sferico 3D per la ricerca, sperimentazione e composizione degli aspetti tridimensionali del suono, in corso di realizzazione a palazzo Olivieri.

Conservatorio Rossini

Il conservatorio Rossini

Il progetto riveste un carattere di straordinario valore, date le caratteristiche di elevata innovatività tecnologica e le sue importanti implicazioni per lo sviluppo di iniziative culturali in ambito nazionale e internazionale. Il progetto si avvale di un sostanzioso contributo economico da parte della Regione Marche che, in accordo con l’Amministrazione comunale, intende dare priorità a quei progetti che rappresentino un intreccio virtuoso tra attività culturali, innovazione tecnologica e sviluppo economico e occupazionale.

Saranno presenti l’assessore regionale alla cultura Pietro Marcolini, l’assessore comunale alla cultura Gloriana Gambini, il presidente del conservatorio Maurizio Gennari, il direttore Maurizio Tarsetti e i docenti Eugenio Giordani e David Monacchi, referenti responsabili del Lems, Laboratorio elettronico di musica sperimentale.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>