La Robur Tiboni a caccia dei tre punti

di 

12 novembre 2012

URBINO – Ritorna la Champions League e la Robur Tiboni, confortata dalle recenti prestazioni, punta a conquistare i primi punti della sua prima partecipazione alla massima competizione continentale per squadre di club.

Le tedesche dello Schweriner SC, prossime avversarie della Robur Tiboni (Foto da cev.lu)

Non sarà un impegno facile, perché le tedesche dello Schweriner SC, ospiti martedì sera (ore 20,30) del PalaMondolce, hanno sconfitto la Dinamo Kazan (3-2) e perso, sempre al tie-break, in casa delle romene del 2004 Tomis Constanta. La classifica del gruppo E è cortissima, con le romene a quota 5, le russe a 4 e le tedesche a 3. Vincendo, la squadra di Guidetti agguanterebbe lo Schweriner e poi – mercoledì prossimo – andrebbe a giocarsi una grande chance di qualificazione al turno successivo sul taraflex tedesco.

Intanto, però, bisogna vincere la prima partita e conquistare tre punti. Lo Schweriner è reduce da una bella vittoria in campionato, avendo superato 3-0 il Köpenicker SC Berlino (25-13; 25-13; 25-21) con la centrale Quinta Steenbergen in grande spolvero (18 punti). 12 i punti della schiacciatrice Lousi Souza Ziegler, 11 dell’altra centrale Lucia Hatinova e della schiacciatrice Anja Brandt. Una curiosità, nello Schweriner SC gioca la giovane schiacciatrice (21 anni il prossimo 2 dicembre) Anne Buijs, figlia dell’allenatore Teun, ex nazionale olandese.

“Sarà una partita fondamentale per noi – ha dichiarato il tecnico Guidetti- le tedesche sono una buona squadra ma noi in questo momento stiamo giocando una buona pallavolo. Speriamo di vincere e conquistare i punti che ci consentirebbero di rimetterci in gioco”. Gara di cartello e sarà necessario un grande pubblico per trascinare la squadra verso il successo: “Sappiamo che domani è un giorno infrasettimanale e non sempre è possibile avere la disponibilità di tutti a seguirci – conclude Guidetti – ma sono sicuro che in una gara così importante non mancherà l’aiuto dei nostri tifosi”.

A dirigere la partita di martedì, che sarà trasmessa in diretta da Sportitalia ma anche – via internet – da laola1.tv, sono stati designati Sanja Miklosić (Slovenia; le chiediamo scusa perché in un precedente articolo avevamo scritto che è serba) e Mehmet Altiparmak (Turchia).

Sempre martedì, ma alle ore 18, scenderanno in campo il 2004 Tomis Constanta e la Dinamo Kazan. I tifosi urbinati potranno seguire la diretta via internet su laola1.tv

Il programma completo della terza di andata di Champions League (fra parentesi i punti):

Gruppo A: Vakifbank Istanbul (6) – RC Cannes (4) (mercoledì ore 19, laola1.tv); Volero Zurigo (0) – Uralochka-NTMK Ekaterinburg (2) (mercoledì ore 20,15, laola1.tv).

Gruppo B: Atom Trefl Sopot (3) – Rabita Baku (6) (martedì ore 18, laola1); Asystel MC Carnaghi Villa Cortese (3) – Agel Prostejov (0) (mercoledì ore 19,30, Sportitalia e laola1.tv).

Gruppo C: ASPTT Mulhouse (3) – Unendo Yamamay Busto Arsizio (3) (martedì ore 19, Sportitalia 2 e laola1.tv); Galatasaray Daikin Istanbul (6) – Dinamo Romprest Bucarest (0) (giovedì ore 18,30, laola1.tv).

Gruppo D: Azerrail Baku (3) – Tauron MKS Dabrowa Gornicza (1) (mercoledì ore 15, laola1.tv); Dresdner SC (2) – Eczacibasi VitrA Istanbul (6) (mercoledì ore 19, laola1.tv).

Gruppo F: Dinamo Mosca (2) – Crvena Zvezda (1) (giovedì ore 16, laola1.tv); Bank BPS Fakro Muszyna (4) – Lokomotiv Baku (5) (giovedì ore 18, laola1.tv).

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>