Un Mare di Olio: un galà per presentare la X edizione

di 

12 novembre 2012

PESARO – I Comuni di Coldimarca (Cartoceto, Mombaroccio, Monteciccardo, Montefelcino, Montemaggiore al Metauro, Saltara e Serrungarina) ospitano, fino al 30 novembre prossimo, la decima edizione del Festival del Baccalà “Un Mare di Olio”, iniziativa che vuole accompagnare turisti, curiosi e amanti della buona tavola alla scoperta di alcuni dei più importanti prodotti locali: olio extravergine di oliva e baccalà di grande pregio.

Baccala targato Agli Olivi - Cartoceto

Organizzato da Confesercenti della Provincia di Pesaro e Urbino e dal Comune di Cartoceto, con il sostegno della Camera di Commercio di Pesaro e Urbino, l’evento si configura come una delle più gustose iniziative proposte dal territorio in questa stagione.

Dodici i ristoranti che aderiscono offrendo per tutto il mese di novembre un menù comprensivo di crostini, baccalà e contorni di stagione conditi esclusivamente con olio extravergine novello di produzione locale al prezzo convenzionale di 17 euro; 6 invece le strutture di accoglienza che propongono la promozione “B&B” e Baccalà, gustosi weekend a prezzi convenzionati comprensivi di pernottamento, cena a base di baccalà e visite guidate ai musei.

Per la decima edizione si è voluto puntare su una promozione turistica allargata, che non guardasse soltanto al prodotto, ma che pur prendendo da esso le mosse, potesse servire a veicolare il territorio in senso più ampio.

“Anche dall’analisi dei dati turistici della scorsa stagione estiva _ ha affermato il direttore Confesercenti Marche e Fano, Ilva Sartini _ emerge la fondamentale importanza di quello che viene chiamato “turismo emozionale”, un genere di turismo in grado di salvare il numero di presenze sul territorio. Ed è proprio con iniziative capaci di valorizzare lo stesso territorio e di configurarsi come un valore aggiunto per il tessuto locale che si può sperare di aiutare il comparto turistico dal quale in questo momento di crisi economica tutti si aspettano una ripresa rapida e duratura. Per questo, Confesercenti attraverso le iniziative che organizza, si prefigge da sempre di contribuire a favorire la presenza di turisti sul territorio anche nei periodi dell’anno di bassa stagione. In questo senso, allora, “Un Mare di Olio” – Festival del Baccalà è un’iniziativa che prendendo spunto dall’enogastronomia, settore indubbiamente trainante per un terrotorio come quello di Coldimarca, può a pieno titolo essere riconosciuta anche come operazione di Marketing Territoriale: la creazione di un’offerta turistica completa, che coinvolge interamente il territorio e il suo tessuto economico a partire dalle sue più specifiche tipicità che non sono solo quelle legate al cibo”.

“Proprio questo motivo _ ha aggiunto l’Assessore alla Cultura e Turismo del Comune di Cartoceto, Katia Bartolucci _ e dato che il prodotto locale baccalà è, dopo dieci anni di Festival ampiamente conosciuto ed apprezzato, abbiamo ritenuto necessario promuovere il territorio passando anche attraverso i suoi luoghi simbolici, quelli che ci permettono di assaporare le tradizioni con un altro punto di vista. Che cos’è un piatto di baccalà, uno tra i migliori prodotti che il mare può regalare, condito con qualche goccia di prezioso “oro della terra” che proprio qui ha una delle sue massime espressioni, infatti, se non il fil rouge capace far scoprire e capire il territorio? Un percorso ideale che sarebbe incompleto se non compredesse anche anche i luoghi e i monumenti che tra arte, scienza e storia possono insegnarci il “perchè”, il “come” e il “quando” di quello che abbiamo nel piatto e tutto intorno. Ecco allora che anche gli strumenti utili a comunicare la manifestazione si arricchiscono di una sezione dedicata proprio ai meravigliosi luoghi visitabili del nostro territorio e della nostra storia”.

Da non perdere allora, per i turisti, i curiosi e i visitatori:

  • Museo delle Scienze del Balì – Saltara (aperto domenica dalle 14.30 alle 19.00)

  • Museo dei Mestieri iteneranti – Montefelcino (per prenotazioni: 0721.729274)

  • Museo di Arte sacra e Civiltà contadina – Mombaroccio

  • Santuario del Beato Sante – Mombaroccio

  • Presepe di Serrungarina – Serrungarina (per prenotazioni: 0721.896129)

  • Scavi archeologici – Tavernelle di Serrungarina

  • Museo del Fiume Winston Churchill – Montemaggiore (info 333.3262067)

  • “Sentimento agreste”, XIV Mostra di Arte Contemporanea – Biblioteca comunale di Cartoceto dal 4 al 18 novembre (aperto tutte le mattine dalle 10.00 alle 12,30 e nei pomeriggi di Lunedì, Mercoledì e Domenica dalle 15.30 alle 19.00)

  • 36° Mostra Mercato dell’Oliva e dell’Olio Extravergine – Cartoceto (centro storico) dal 4 all’11 novembre

Ma c’è anche un’altra novità a caratterizzare questa decima edizione di “Un Mare di Olio” – Festival del Baccalà: “Da quest’anno _ spiega Roberto Borgiani, direttore Confesercenti della Provincia di Pesaro e Urbino _ per la prenotazione dei pacchetti nelle strutture ricettive è possibile utilizzare uno strumento del tutto nuovo. Se, infatti, resta invariata la possibilità di prenotare attraverso la Segreteria Organizzativa al numero 392.9932485, si aggiunge però anche la possibilità di prenotare il proprio weeend attraverso il Booking on line, uno strumento ideato e realizzato da Confesercenti proprio per favorire l’immediatezza del flusso turistico sul territorio. Collegandosi al sito della manifestazione “un Mare di Olio” (www.festivalbaccala.blogspot.com), sarà infatti possibile accedere ad una finestra dalla quale selezionare senza intermediari la struttura e i servizi richiesti”.

Di seguito la lista dei ristoranti che aderiscono ad “Un Mare di Olio” – Festival del Baccalà 2012 (menù a 17 euro comprensivo di crostini, baccalà e verdura di stagione conditi esclusivamente con olio extravergine di oliva di produzione locale):

  • L’Alberone – 0721.899592

  • La Costa – 0721.877202

  • Agli Olivi – 0721.898144

  • Locanda Del Gelso – 0721.877020

  • Nuova Casa Barocci – 0721.1748052

  • Piccolo Mondo – 0721.470170

  • Il Conventino – 0721.910588

  • La Cantinaza – 0721.895904

  • Al Balì – 0721.891781

  • Posta Vecchia – 0721.897800

  • Casa Oliva – 0721.891500

  • Al Mandorlo – 0721.891480

Le strutture ricettive che, invece, aderiscono alla promozione proponendo pacchetti turistici di pernottamento comprensivi di cena e visite guidate ai musei del territorio sono:

  • Alianto

  • Casa Talevi

  • La Meridiana

  • Dalla Postina

  • Chesanova

  • La Pace tra gli Olivi

(Due le tipologie di pacchetto turistico proposte: 2 giorni e una notte – 70 € a persona; oppure 3 giorni e due notti – 80 € apersona).

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>