Giovanili Vis, weekend nerissimo: vinco Jesina e Vismara

di 

13 novembre 2012

PESARO – Piove sul bagnato, è il caso di dirlo in casa Vis Pesaro. Mentre alla prima squadra che stava meritatamente pareggiando è stata sospesa la partita, le giovanili hanno portato a termine i loro impegni ma con risultati decisamente negativi. E’ palese un blocco mentale oltre che di amalgama nelle squadre Juniores e Allievi. Purtroppo i nostri sospetti espressi tempo addietro si sono materializzati. In questo week-end, il virus che fino ad ora aveva colpito solo la Juniores, si è abbattuto anche sulla squadra Allievi che fortunatamente ha tempo e materiale (a differenza della squadra maggiore) per sperare nel passaggio alla fase regionale. Bene la formazione di mister Spendolini, mentre alla squadra di mister Santini, che avrebbe dovuto giocare lunedì , è stato annullato il match contro il S.Veneranda.

 

 

 

JUNIORES: VIS PESARO 1898 – JESINA 2-3

 

Marcatori: 30’ Tiberi (r), 65’ Tonucci

 

 

 

Siamo monotoni ma dobbiamo ripeterci. Mister Ferri non è ancora riuscito a dare una quadra al cerchio e ci sembra molto sfiduciato e ottimista nel poterlo fare. Contro la Iesina, il primo tempo era stato sufficiente anche se alcune accelerazioni degli ospiti aveva lasciato presagire il peggio. Verso il 15’ del primo tempo, i timori risultavano certezze quando su un’azione in area di rigore prima Pangrazi si lasciava scappare l’uomo poi sulla smanacciata di Francolini nessuno dei due centrali interveniva con decisione dando la possibilità di siglare il vantaggio a porta quasi sguarnita. C’e da dire che la Vis aveva avuto le sue discrete occasioni, gettate puntualmente alle ortiche, con Pensalfini e Izzo. Poi in area di rigore, il centrale dei leoncelli non colpiva la palla con la testa ma con la mano e l’arbitro concedeva il calcio di rigore che Tiberi metteva imparabilmente alle spalle del portiere. Nel secondo tempo poi l’uno due della Jesina portava gli ospiti sul 3-1 ed era Manuel Tonucci, sempre tra i migliori a dare la carica alla squadra. Portato in avanti da mister Ferri, realizzava la rete del 3-2. Inutili gli ultimi tentativi vissini per pareggiare la partita. Dando un’occhiata alla classifica, ennesimo sorpassa fra Recanatese e Amiternina (sconfitta nello scontro diretto con l’Ancona) con i primi ora in vetta a favorire la risalita delle inseguitrici Ancona, Iesina e Celano tutte vittoriose. Vis desolatamente in undicesima posizione.

 

 

 

ALLIEVI: VIS PESARO 1898 – VISMARA 0-1

 

 

 

Grossa sorpresa a Villa Fastiggi dove la squadra allievi di mister Conti ha subito la prima sconfitta della stagione da parte del Vismara evidenziando problemi caratteriali e di amalgama dei ragazzi scesi in campo. Dopo la riunione tecnica della scorsa settimana, durante questa i ragazzi hanno avuto un faccia a faccia negli spogliatoi per parlarsi chiaramente e vedere chi ci sta e chi no ad uscire da questa situazione. Per quanto riguarda la partita, dopo un primo tempo davvero avaro di azioni se non per una traversa del Vismara, il secondo tempo sotto un’acquazzone di notevoli proporzioni, ha visto i biancorossi non particolarmente cattivi e decisi a mostrare la loro forza. Le occasioni non sono certamente mancate ma ne Cela, ne Cobaj e Ceccaroli hanno avuto il guizzo buono per buttarla dentro. Il guizzo lo hanno invece avuto i giallorossi ospiti che in contropiede con Piermaria sono passati in vantaggio. Il Vismara ha dovuto subire anche una ingiusta espulsione del loro centrale per un tiramolla su una punizione. Nonostante ciò, i ragazzi non sono mai riusciti a centrare la porta sfruttando anche il fattore campo scivoloso. Ora la classifica vede il V.S. Martino solitario in vetta seguito a 1 punto da Vis e CSI Delfino Fano. Prossimo impegno domenica a Fanella per ricominciare subito ma in questi giorni urge un serio intervento della società per analizzare bene quanto accaduto. Certi comportamenti visti domenica da parte dei giocatori, parlano più di qualsiasi azione di gioco.

 

 

 

GIOVANISSIMI A: La partita con il S.Veneranda programmata per lunedì è saltata a causa del maltempo. Domenica partita contro l’Usav. Attendiamo la data del recupero.

 

 

 

GIOVANISSIMI B: VIS PESARO 1898 – REAL METAURO 1-0

 

Marcatore: 7’ D’Anzi.

 

 

 

Unica nota positiva nella grigia giornata, sono stati certamente i Giovanissimi di mister Spendolini che hanno battuto per 1-0 il Real Metauro. Ad un avvio bruciante, culminato con un bel goal di D’Anzi, non è seguita la stessa costanza per tutti i 60 minuti. Certamente il secondo tempo è stato giocato sotto il nubifragio e ragazzini di questa età non possono certamente giocare a calcio su un terreno del genere (il campo in terra di Villa Fastiggi). La cronaca dice che la Vis partiva subito all’attacco chiudendo gli ospiti nella loro area. Al 7’ bella accelerazione di Italiani che passava palla a Esposito. Cross dal fondo per D’Anzi che stoppa e insacca alle spalle dell’incolpevole portiere. Al 13’ Italiani saltava in dribbling il suo avversario e tirava a botta sicura non trovamdo il bersaglio per pochi centimetri. Al 16’ un leggero malore colpiva Pittoni che lasciava il terreno per far posto a Marongiu al suo rientro dopo 3 partite saltate. Inizia a piovere e la Vis riesce solo a provare delle conclusioni da fuori con Marongiu, D’Anzi e Ricciotti senza esito. Nel secondo tempo il campo si trasforma in un pantano e sempre di meno sono le possibilità di andare a fare goal. La Vis riesce a presentarsi alla conclusione con due penetrazioni di Vichi che in precario equilibrio arriva alla conclusione sbagliando di poco. Altri tre punti in cascina e prossima partita a S.Orso di Fano.

 

 

 

Luca Pandolfi

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>