Coppa Marche, PesaroFano travolge l’Ascoli

di 

14 novembre 2012

PESARO – Più con la “tigna” che con la tecnica e l’applicazione degli schemi. Si può riassumere con questa battuta la vittoria del Pesarofano Juniores nella prima delle due sfide del triangolare per l’accesso alla final four di coppa Marche in programma dal 4 al 6 gennaio 2013. Naturalmente in queste sfide secche serve anche questo e quando il fiato non viene le gambe sono dure e i movimenti sbagliati, serve a risolvere molte situazioni.

 

La Juniores del PesaroFano

Primo tempo molto equilibrato con più conclusioni al tiro da parte dei pesaresi. Come di dicevo, un po’ di tensione bloccava le gambe dei ragazzi e così le prime conclusioni di D’Angelo, Ugolini venivano parate Morganti e finivano fuori. Veniamo quindi all’8 quando Ugolini in un’azione, si trova a concludere per ben tre volte consecutive verso la porta avversaria senza fortuna. L’ultima, deviata in calcio d’angolo dal portiere, generava il corner che D’Anglo serviva al centro allo stesso Ugolini che insaccava sotto la traversa. L’ASKL avanzava con triangoli stretti e molto veloci mettendo in difficoltà i più grossi pesaresi e così, prima un bello slalom di Angelis e poi un diagonale di Firmani G. su assist di Agostini, ribaltavano il risultato tra l’11 e il 14’. Era questo il momento peggiore dei pesaresi che si innervosivano e combinavano poco. Nonostante tutto, Vichi, Allkani e D’angelo andavano a conclusioni pericolose verso la porta ascolana. Fra una conclusione e l’altra Bacciaglia vegliava sicuro la nostra porta e respingeva qualsiasi velleità ospite. Al 24’ una bella conclusione di Cefariello, veniva fermata proprio sulla riga e lo stesso Cif assiteva Ugolini per un colpo di testa al 25’. Finale del tempo scoppiettante con l’Askl che colpiva un palo con Firmani G., la palla veniva presa da Bacciaglia che lanciava con la mano attraversando tutto il campo. La palla arrivava a Cefariello che con una bella conclusione pareggiava.

Ad inizio ripresa veniva ammonito il portiere Morganti per aver preso la palla con la mano fuori area e al 35’ l’ASKL rischiava di passare sempre con Firmani G. che però calciava fuori. La partita si decideva negli ultimi 10 minuti del secondo tempo quando la maggior fisicità dei biancorossi prevaleva sulla squadra ospite che accusava un leggero calo fisico a causa di minori cambi disponibili. Al 48’ Ponselè con un’azione personale batteva il portiere sul primo palo con un forte tiro. Al 52’ Ugolini rischiava di fare goal dalla riga di fondo. Al 53’ geniale lancio tutto campo di Bacciaglia con capitan Agostini che per anticipare Ugolini infilava nella propria rete. Al 53’ sempre Cefariello con una stupenda rovesciata salva una palla destinata in fallo laterale (ai più sembrata fuori) e la mette al centro area dove Ugolini, solo, insacca. La squadra ospite è alle corde e Cefariello e Pieri vanno al tiro consecutivamente 3 volte tutte ribattute. Al 54’ Ugolini su assist di D’Angelo insacca con una deviazione della difesa. Su una punizione dal limite veniva ammonito Bacciaglia che si muove prima. Nel recupero poi su calcio di punizione decretato per fallo ed espulsione di Agostini, ancora Ugolini segna il suo quarto goal personale e gli ospiti accorciano poco prima della sirena con Firmani L. Un po’ di proteste si solo levate dal clan ospite per le decisioni arbitrali nell’ultima parte della gara che non tolgono comunque alla vittoria dei ragazzi. Finita la partita, come è giusto che sia, sportività e fairplay hanno comunque prevalso. Da evidenziare che la squadra ascolana, praticamente è autogestita dagli allenatori che fungono anche da sponsors nella Associazione Culturale Sportiva Ricreativa per dare la possibilità ai ragazzi di continuare a giocare a calcio a 5 nonostante la precedente società Ball Masters, sia passata al calcio a 11. Bel gesto e bellissima finalità, complimenti.

PESAROFANO: Bacciaglia (p), Pandolfi, Pieri (K), D’Angelo (Vk), Cefariello, Cuomo, Ponselè, Ferri, Vichi, Ugolini, Allkani, Diotalevi (p). All. Pianosi

ASKL ASCOLI: Morganti (p), Agostini, Di Fabio, Anastasio, Firmani L., De Angelis, Firmani G., Cellini, Speca. All. Mannocchi.

MARCATORI: 8’ Ugolini, 11’ De Angelis, 14’ Firmani G., Cefariello, 50’ Ponselè, 51’ aut. Agostini, 54’, 56’ 60’ Ugolini, 61’ Firmani L.

AMMONITI: Bacciaglia (P), D’Angelo (P), Morganti (A), De Angelis (A).

ESPULSO: Agostini

Luca Pandolfi

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>