Due mondolfesi i creatori del logo per il 50° del Vajont

di 

14 novembre 2012

Il logo vincitore del concorso per il 50esimo della tragedia del Vajont

Il logo vincitore del concorso per il 50esimo della tragedia del Vajont

LONGARONE (Belluno) – Lo studio di comunicazione Nerodecò di Mondolfo ha vinto il concorso per la creazione del logo che verrà utilizzato nelle celebrazioni del 50esimo anniversario della tragedia del Vajont, nel 2013. Il concorso nazionale, indetto dalla Fondazione Vajont, ha visto la partecipazioni di 56 progetti, tra cui ha primeggiato il logo marchigiano dello studio Nerodecò.

Il logo è stato ufficialmente presentato durante la conferenza stampa, lo scorso 8 novembre, nel Municipio di Longarone alla presenza dei sindaci di Longarone, Castella ed Erto e Casso, del presidente dell’associazione superstiti, del presidente del comitato dei sopravvissuti, dell’Associazione Italiana Pubblicitari Professionisti e del direttore della Fondazione Vajont.

Con la presentazione del logo, iniziano le celebrazioni per il 50esimo anniversario del disastro del Vajont, avvenuto il 6 ottobre 1963. Celebrazioni che andranno avanti per tutto il 2013, con un susseguirsi di iniziative volte a mantenere viva la memoria.

I vincitori del concorso, i due giovani marchigiani, Mattia Fuligni e Lorenzo Letizi dello studio Nerodecò hanno realizzato un logo dall’impatto visivo molto forte, che valorizza il concetto del ricordo in maniera chiara ed essenziale.

I mondolfesi Mattia Fuligni e Lorenzo Letizi dello studio Nerodecò durante la premiazione avvenuta a Longarone

I mondolfesi Mattia Fuligni e Lorenzo Letizi dello studio Nerodecò durante la premiazione avvenuta a Longarone

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>