Guidetti e Sacchi sorridono all’impresa. LE FOTO

di 

14 novembre 2012

URBINO – Il giorno dopo la prima storica impresa in Champions league, a Urbino è grande l’entusiasmo. “Sono felice per la squadra, la società, il mio staff e i nostri tifosi –
sorride Ettore Gudetti, l’allenatore della Robur Tiboni – E’ una vittoria che volevamo a tutti i costi e ci siamo riusciti. Sono soddisfatto anche sotto l’aspetto del gioco. Abbiamo da migliorare ancora tanto ma vedo dei miglioramenti gara dopo gara e questo ci lascia fiduciosi”.

Sulla stessa lunghezza d’onda Giancarlo Sacchi, il presidente: “L’avevamo detto all’inizio e lo ribadisco dopo questa vittoria: non affrontiamo questa competizione pensando di recitare il ruolo di comparsa. Dopo l’inizio non positivo, la squadra sta ritrovando gli equilibri necessari e sono convinto che ci toglieremo ancora tante soddisfazioni”.

Un ultimo appunto del presidente al pubblico e tifosi: “Voglio elogiare i tifosi e i Fedelissimi presenti al palaMondolce a sostenerci, come sempre sono stati fantastici, però mi aspetto di vedere un palazzetto gremito per la prossima partita di campionato. Credo che questa squadra e questa società lo meritano”.

 

LA GALLERIA FOTOGRAFICA DI ANDREA CECCARINI

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>