Primarie, il giorno di Bersani nelle Marche

di 

14 novembre 2012

ANCONA – La macchina organizzativa dei comitati a sostegno della candidatura a premier di Pierluigi Bersani è al lavoro per pianificare al meglio la tappa prevista nel territorio marchigiano per venerdì 16 novembre.

Pier Luigi Bersani

Pier Luigi Bersani (foto Marco Giardini)

“La visita di Bersani nelle Marche – commenta il segretario regionale Palmiro Ucchielli – testimonia l’attenzione del Partito Democratico nazionale e del suo segretario verso una regione e una parte di Paese, quella del centro Italia, che si è sempre contraddistinta per la sua operosità, un territorio che ha saputo sviluppare un’attività artigianale, manifatturiera e industriale di primissima qualità. Senza nulla togliere agli altri candidati che stanno vivacizzando e caratterizzando positivamente questa competizione, credo che Bersani, anche per quello che ha saputo dimostrare da ministro per lo sviluppo economico, si presenti come un leader credibile ed autorevole a cui gli italiani possono affidare la guida del Paese “.

Tre le tappe in programma nel territorio regionale. Dopo l’arrivo all’aeroporto di Falconara Marittima, prevista una manifestazione pubblica in piazza Roma ad Ancona alle ore 10.30. Sarà questa l’occasione per illustrare le 10 idee per cambiare l’Italia, con un patto di governo tra forze politiche che condividono i valori del lavoro, della democrazia, della giustizia sociale, del sapere, dell’Europa.

Di qui Bersani raggiungerà la città di Fano dove alle ore 13 è atteso al ristorante self-service “Al Pesce Azzurro” per pranzo, un momento conviviale con elettori e simpatizzanti (la quota di partecipazione al pranzo è di € 15. Info e prenotazioni 393.9496480).

L’ultima tappa del viaggio nelle Marche toccherà la città di Porto San Giorgio, dove alle ore 15 è in programma un’iniziativa pubblica in Piazza Matteotti (in caso di maltempo Teatro Comunale). Pierluigi Bersani proseguirà il tour nel Paese, direzione sud, con la partenza dalla stazione ferroviaria di Ancona.

2 Commenti to “Primarie, il giorno di Bersani nelle Marche”

  1. Fabrizio scrive:

    Personalmente non affiderei mai le sorti del paese e quindi anche le mie a vecchie cariatidi della politica che sono solo degni di stare a casa in pantofole a guardare la televisione. Tra questi rientra anche il Bersani e tutta la vecchia politica ormai in disuso che è stata solo capace di depredare l’italia e tutti i suoi abitanti. Non capisco neanche come. a fronte di
    tutti gli scandali che stanno venendo a galla giorno dopo giorno, certi personaggi abbiano la faccia tosta di ricandidarsi
    per voler governare il paese e non capisco, altresì, come qualcuno possa caldeggiare la figura e lo spessore di certe persone, rimarcando addirittura l’integrità morale, il pluralismo sociale, l’onesta e chi ne ha più ne metta, di gente che
    ha mostrato tutto l’esatto contrario, e probabilmente anche oltre, di quello che dovrebbe essere.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>