“Come suona l’arte?”: a casa Rossini laboratori per bambini

di 

15 novembre 2012

PESARO – Dopo la proposta di ottobre che ha riscosso successo ed entusiasmo da grandi e piccini, Casa Rossini propone un nuovo ciclo di letture animate e laboratori creativi per giocare con la musica, scoprire l’arte nelle sue numerose forme, conoscere meglio l’affascinante mondo dello spettacolo. L’arte figurativa “suona” in tanti modi e la musica “disegna” in molti altri, ma possono arrivare a fondersi insieme con risultati inaspettati e sorprendenti. Allacciate le corde vocali, dispiegate i padiglioni auricolari e preparatevi a un viaggio davvero stimolante nella casa del grande compositore! Si parte sabato 17 novembre alle ore 16.30 con il laboratorio “Come suona l’arte”.

Rossini statua 2

L’idea che guida queste attività, a cura di Sistema Museo, è di offrire al pubblico dei bambini, ma anche ai loro genitori, occasioni piacevoli e stimolanti di incontro con il patrimonio artistico della città durante il tempo libero, e dunque più rilassato, del weekend.

Gli incontri durano un’ora e mezza circa e sono destinati ai bambini (3-10 anni) e alle loro famiglie. E’ previsto un biglietto di 3 euro a bambino (ingresso gratuito per l’adulto che accompagna). Per partecipare occorre prenotare (0721 387357, pesaro@sistemamuseo.it).

 

IL CALENDARIO
Sabato 17 novembre 2012 h. 16.30
COME SUONA L’ARTE? Ovvero, come dipingere una melodia e ascoltare un dipinto

Sabato 15 dicembre 2012 h. 16.30
CANTA CON LA BOCCA PIENA Tutti gli ingredienti segreti per una deliziosa opera

Sabato 5 gennaio 2013 h. 16.30
OPERA BEFFA Come ci si trucca parrucca e baruffa in scena… Un pretesto per scoprire come si diventa befana in men che non si dica!

Info allo 0721.387357, pesaro@sistemamuseo.it, www.pesarocultura.it.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>