“Sapori e Aromi d’Autunno”, domani l’inaugurazione

di 

17 novembre 2012

FANO – Le 130 aziende marchigiane produttrici di prodotti di qualità certificata sono pronte ad accogliere le migliaia di visitatori previste domani, domenica 18 novembre, al Codma di Rosciano per l’inaugurazione della 25^ edizione di “Sapori e Aromi d’Autunno – Il Salotto del Gusto” in programma anche domenica 25 novembre.

 

Uno stand della passata edizione

La giornata avrà inizio alle 10 con la gara podistica d’autunno “3° Trofeo Esalex”, promosso dall’associazione “FanoCorre”, e con i motori del IV “Vesparaduno d’autunno”. Lo sport lascerà poi spazio al taglio del nastro ufficiale, alle 10.30, alla presenza degli organizzatori e delle autorità locali e Complesso Bandistico Città di Fano, a cui seguirà la consegna del “Premio Marche Nostre” alle aziende che si sono distinte nel campo della produzione e valorizzazione agro-alimentare o a personalità che hanno contribuito alla buona riuscita della manifestazione. La cerimonia si concluderà con un brindisi di benvenuto e una torta realizzata per i 25 anni dell’evento.

 

Presenti, insieme agli stand enogastronomici vagliati, uno ad uno, dagli organizzatori della manifestazione per verificare la provenienza a “km 0” dei prodotti esposti, anche le postazioni delle associazioni di volontariato: Aido, di Croce Rossa Italiana di AVIS, ATO e de “La Tenda del Cuore – Ambulatorio” di FanoCuore e Fondazione Lotta contro l’Infarto di Pesaro nel quale sarà distribuito materiale informativo, sarà fatta una dimostrazione pratica di primo soccorso. I visitatori potranno anche fare degli esami per conoscere il proprio stato di salute e, a grandi e piccini, saranno illustrati i giusti comportamenti alimentari.

 

Come di consueto, “Sapori e Aromi” dedica uno spazio anche alla gastronomia tipica di un’altra regione d’Italia. Ospite d’eccezione della prima domenica dell’evento sarà la Sicilia orientale con “Il Parco della valle dell’Alcantara” con i prodotti tipici della Provincia di Messina.

 

Per la prima volta i visitatori potranno poi degustare l’abbinamento tra le specialità gastronomiche del Codma e i cocktail preparati dai barman di Aibes, Associazione Italiana Barman e Sostenitori, sezione Marche, in occasione del concorso “Autunno da bere”.

 

Il tipico aroma dell’olio sarà invece protagonista della mostra degli oli del 13° concorso regionale “L’Oro delle Marche 2012” esposti in una suggestiva cornice data dagli scatti della mostra “Olea, l’albero degli dei”.

“La qualità dei prodotti in gara si preannuncia eccellente, anche grazie al fatto che non si sono subiti attacchi parassitari alle coltivazioni” ha detto Giorgio Sorcinelli, segretario O.L.E.A..

 

In mostra le decine di funghi della “Mostra Micologica Regionale” a cura del Gruppo Micologico “Valle del Metauro” e le golosità del “6° Mercatino dei dolci tradizionali autunnali” a cura dei piccoli studenti della scuola elementare di Cuccurano e Carrara e l’aula didattica a cura dell’assessorato Agricoltura e Lavori Pubblici della Provincia di Pesaro e Urbino e del Centro Educazione Ambientale di Pesaro.

 

Tra gli appuntamenti di domani anche l’esibizione di “Li Matti de Montecò”, ore 16, con uno spettacolo di folclore marchigiano e musiche popolari.

 

La manifestazione è organizzata dalla Società Olympia Cuccurano con la collaborazione delle Associazioni O.L.E.A., Viandanti dei Sapori e I Borghi del Gusto che ne promuovono e ne curano i principali eventi culturali e gastronomici. L’evento gode del patrocinio e del contributo del Comune di Fano, della Regione Marche, dell’Assemblea Legislativa Marche, delle Province di Pesaro Urbino e di Ancona, della Camera di Commercio, delle associazioni agricole, dei singoli produttori e di altri enti e associazioni del territorio. L’ingresso è gratuito.

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>