Politica calda, dopo Solo Pesaro ecco Pensa Pesaro

di 

20 novembre 2012

PESARO – E’ stata presentata alla stampa, nella sala Rossa del Comune di Pesaro, l’associazione SOLO PESARO che nasce con l’intento di costituire un nuovo soggetto politico nella realtà pesarese, con l’obiettivo di presentare una lista civica alle prossime elezioni comunali. Erano presenti diversi consiglieri comunali, alcuni rappresentanti delle varie associazioni cittadine, incluse il “Comitato contro il Casello” e “Respira Pesaro”.

 

“Siamo fermamente convinti che Pesaro non debba rassegnarsi al destino di recessione e decadenza che in questi ultimi tempi sembra inevitabile ed a cui l’odierna classe politica pare averla condannata: nutriamo fortemente la speranza che vi possa essere un destino migliore per tutti noi”- ha esordito l’Avv. Corrado Brancati, presidente dell’associazione che annovera nel proprio seno l’Avv. Bruno Barbieri (Officina Diaz), l’Avv. Alessandro Fiumani (ex consigliere AN) e la dott.ssa Cristina Cecchini (ex assessore regionale Rc).

 

Due i problemi che richiedono fin da subito attenzione: il casello autostradale di Santa Veneranda (“improponibile perché all’interno di un quartiere urbano e popoloso, per giunta privo di idonee vie di comunicazione) e il cosiddetto “ospedale unico” rispetto a cui si chiede di fare un passo indietro, preferendo alla costruzione “Il potenziamento delle strutture esistenti, creando reparti di eccellenza e tagliando inutili duplicazioni”.

 

“Se proprio “unico” dovrà essere- hanno detto – la sede di Fosso Sejore ci appare la meno opportuna: irraggiungibile in tempi accettabili sia da Pesaro che da Fano come tutti ben sanno (figuriamoci d’estate!), dovrebbe essere destinata unicamente allo sviluppo turistico”.

 

All’associazione SOLO PESARO appartengono soggetti provenienti da diversi schieramenti politici e nei diversi schieramenti politici si cercheranno alleanze al programma, perché:

 

“Solo questo ci interessa: SOLO Pesaro”.

 

 

 

 

Associazione civica Solo Pesaro

 

– Comitato direttivo:

 

-Avv. Corrado Brancati (presidente)

 

-Avv.Bruno Barbieri, Avv. Alessandro Fiumani, D.ssa Cristina Cecchini (V.presidenti)

 

-Glora Fares (tesoriere)-Riccardo Pozzi (segretario)

 

Intanto, mercoledì 21 alle ore 11 a Palazzo Gradari al 360 creative caffè, Luca Pieri e il comitato promotore presenterà e spiegherà il progetto PENSA PESARO alla stampa e alla città nella speranza che diventi un progetto sempre più condiviso e partecipato.

Si è costituita a Pesaro una nuova realtà: PENSA PESARO, una associazione di cultura politica che promuoverà l’opportunità di uscire dalla logica dell’autoreferenzialità di chi decide per tutti, per promuovere invece la possibilità di connessione fra tutte le idee della città e dei cittadini in una virtuosa democrazia che stimoli la Pesaro Futura verso una strada nuova.

È già attiva la pagina FB che conta ad oggi oltre 370 contatti a solo due settimane dalla sua apertura e che già in questi giorni ha promosso tematiche, raccolto commenti, proposte e nuovi stimoli per arricchire la discussione sulla Pesaro che i cittadini chiedono e sono disposti a costruire insieme.

Il progetto ha un grande respiro democratico e, come il suo logo rappresenta il cavalluccio della Piazza del Popolo, il suo intento è quello di porre al centro la città e i suoi bisogni nonché le sue risorse; partire dal centro con un pensatoio virtuale per poi procedere nel territorio con incontri fisici, dibattiti ricchi e una intensa attività di sintesi che produca opportunità concrete.

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>