Clamoroso en-plein nelle giovanili per Pesarofano e Vis

di 

22 novembre 2012

PESARO – Week end entusiasmante per i ragazzi delle giovanili di Pesarofano e Vis Pesaro nello scorso week-end che è finito lunedì a causa del rinvio della partita della juniores della Vis. Dopo le magre di quello precedente, una sana boccata d’aria pura per proseguire nella stagione.

PESAROFANO

UNDER 21: PESAROFANO – PORTO S.GIORGIO 5 – 2

La squadra di mister Di Tommaso vince senza problemi contro il Porto S.Giorgio con bella doppietta di Giacomo Pieri e reti di Fabbroni, Bracci e Ganzetti. I ragazzi nel frattempo, hanno anche battuto in gara unica i Buldog di Lucrezia e affronteranno in gara unica in casa, il Pietralacroce 73. In campionato i biancorossi confermano la seconda posizione alle spalle del Civitanova che per il momento sembra imprendibile. Domenica trasferta a Folignano.

UNDER 18: OLYMPIA CUCCURANO – PESAROFANO 1-12

Continua la marcia dei ragazzi di mister Pianosi che si sbarazzano dei rivali con facilità. Ugolini corona la sua favolosa settimana realizzando 5 reti che assieme alle precedenti 4 in coppa e 3 in campionato, portano il bottino a 12 … Le altri rete sono state realizzate da Ponselè e D’Angelo (2), Pieri, ferri e Allkani (1). Il testa a testa con l’A.J.Fano prosegue e domenica entrambe saranno impegnate in casa rispettivamente con Corinaldo e Osimo. In terza posizione, si fa minaccioso il Falconara.

VIS PESARO

JUNIORES: TERMOLI – VIS PESARO 1898 1-2

Finalmente un sorriso per i ragazzi di mister Ferri che passano a Termoli per 2-1 con reti di Tonucci e Tartaglia. Alune modifiche nella formazione che presentava Francolini in porta, Tonucci e Cesarini esterni bassi, Grandoni e Giorgio Vagnini centrali Antonioli e capitan Tiberi a centrocampo con Cremonini e Bartolucci sulle fasce e Tartaglia e Pensalfini di punta. La Vis andava in vantaggio nel primo tempo con la solita rete di testa di Manuel Tonucci su angolo di Tiberi. Poi, solito errore difensivo su un taglio e pareggio dei locali dopo al 15’ secondo. I ragazzi però questa volta avavano una bella reazione e riprendevano in mano la partita; così ancora su bell’assist di Tiberi, era Tartaglia a segnare. La Vis non rischiava niente a parte qualche spavento nei minuti di recupero. Unico cambio Bonci per Cesarini sul punteggio di 1-1.

ALLIEVI: FANELLA – VIS PESARO 1898 0-1

La Vis gioca una partita completamente all’attacco ma segna solo a metà della ripresa grazie ad un goal del solito bomber Cela dopo che lo stesso nel primo tempo aveva colpito un doppio palo su cross di Masetti. Alla fine ci pensava poi il portiere Giustino a salvare il risultato che volava a deviare in angolo un pericoloso tiro dei locali. Da segnalare, nella squadra di Moreno Conti, il rientro di Crescentini anche se ancora non al meglio che sarà sicuramente di nuovo il collante a centrocampo della squadra. Ora, con un occhio al big match fra V.S.Martino e CSI Delfino Fano, la Vis giocherà in casa contro il Muraglia dovendo tenere sempre alto l’impegno e la concentrazione per non cadere negli errori delle ultime partite per accedere alla fase regionale.

GIOVANISSIMI A: VIS PESARO 1898 – USAV 6-0

La squadra di mister Santini, domina la partita che la vedeva impegnata con i pari età di Loreto mettendo subito in chiaro le proprie intenzioni. I marcatori sono stati Morri e Righi (2), Giordano e Pergamo (1). Ora, in attesa del recupero con il S.Veneranda, i biancorossi rafforzano la terza posizione a due punti dal Muraglia battuto nello scontro al vertice per 4-1 dal V.S.Martino. Prossimo match contro Il GabicceGradara.

GIOVANISSIMI B: S.ORSO – VIS PESARO 1-2

La squadra di mister Spendolini, al completo con la disponibilità di coloro che giocano nel campionato regionale, hanno affrontato i pari età fanesi in una partita molto sentita con gioco duro e alta intensità con pressing e movimenti per occupare gli spazi fatti da entrambe le squadre. Partiva bene la Vis con triangolazioni e verticalizzazioni. Su una di queste al 12’, Italiani lanciava D’Anzi che si allargava e faceva partire un tiro-cross che si insaccava alle spalle del portiere. Il S.Orso provava a reagire senza riuscirci ed era anzi la Vis con Pittoni che sfiorava il pareggio. Nel secondo tempo, la partita si metteva sui giusti binari grazie al raddoppio su una bellissima punizione di Del Bene. I locali ci provavano con lanci lunghi senza mai trovare la porta o quasi. Ma, su una punizione, erroneamente concessa, l’unico errore della difesa permetteva al loro attaccante di accorciare le distanze. Prossimo impegno la partitissima contro il V.S.Martino che nel frattempo ha pareggiato contro il Muraglia e ha lasciato i biancorossi in seconda posizione solitaria alle spalle della Vigor Senigallia.

Luca Pandolfi

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>