Un impianto di riscaldamento per i cuccioli del canile di S. Veneranda

di 

23 novembre 2012

Cane meticcio

PESARO – La sezione di Pesaro e Urbino dell’Oipa, l’Organizzazione internazionale protezione animali, operante già da diversi anni con i suoi volontari all’interno del canile comunale di Pesaro, lieta e orgogliosa annuncia l’inaugurazione dell’impianto di riscaldamento a Gpl realizzato grazie alle donazioni raccolte nell’arco di 3 anni dai volontari stessi.

“Dopo anni di impegno per raccogliere i fondi, ostacoli burocratici, eccetera – scrivono i volontari Oipa – ora non manca più nulla e possiamo festeggiare assieme a volontari, amici e sostenitori il nuovo impianto di riscaldamento che la nostra sezione ha progettato e donato al canile dove operiamo come volontari, quello comunale gestito dalla Cooperativa T41B (ex l’Adriatico) con la quale collaboriamo ormai da tempo e che sostiene sempre con fiducia ed entusiasmo tutte le nostre iniziative”.

L’impianto è alimentato da carburante GPL, contenuto in una bombola da 1.300 litri, la quale tramite due caldaie e tubature in metallo, invierà il calore a ciascuno dei ventiquattro box, in modo da tenere i cani ad una temperatura sempre mite e confortevole. D’ora in avanti gli ospiti di quell’area del canile, non solo riposeranno su comode ceste imbottite di coperte che tutti i giorni i volontari controllano, cambiano, lavano e asciugano, ma potranno finalmente godere di un vero e proprio sistema di riscaldamento che verrà attivato tutte le notti e, se necessario, nelle giornate dove le temperature saranno particolarmente rigide. Soprattutto i cani anziani soffrono e risentono fortemente delle rigide temperature invernali, molti di loro iniziano a mostrare l’avanzare degli anni e la possibilità di farli vivere in un ambiente più caldo e confortevole rappresenta un fattore molto importante per favorire la loro salute e il loro benessere.

Il riscaldamento va quindi a tutto vantaggio degli animali più “delicati” del canile, per i quali si punta comunque sempre sulle adozioni, cercando di promuovere e favorire in ogni modo. Tutta la cittadinanza è quindi invitata all’inaugurazione, che sarà presieduta dall’assessore al patrimonio Andrea Biancani e dall’assessore all’ambiente Giancarlo Parasecoli. Sarà un’occasione per trascorrere una mattinata al canile, conoscere i volontari dell’Oipa, i responsabili della Cooperativa, e soprattutto i veri protagonisti della giornata: i cani! E chissà che non scatti l’amore e la successiva adozione per qualcuno di loro!

L’evento si terrà sabato 24 novembre alle 11 presso il canile comunale di Santa Veneranda. Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>