Serie C, la Snoopy cade contro la capolista

di 

25 novembre 2012

CORPLAST CORRIDONIA – SNOOPY 3-1

 

Corplast Corridonia: Cardelli, Centoni, Cicarè, Concetti, Costantini, De Michele, Germani, Kebe, Pagnanini, Zamponi, Calisti (L1). All. Concecci.

 

Snoopy: Paci, Battistelli (L), Spadoni, Mozzi, Ghiandoni, Tarsi, Malatesta, Zandri, Pantieri, Ghiddi, Baldassarri (L). All. Pantieri

 

PARZIALI: 19-25; 25-11; 25-14; 25-22

 

Un muro della Snoopy serie C di Pantieri

Un muro della Snoopy serie C di Pantieri

CORRIDONIA – Niente da fare per la Snoopy in casa della capolista Corridonia. Contro la Corplast finisce 3-1 per le padrone di casa, anche se in avvio di partita le snupette hanno fatto tremare e non poco le avversarie. Con una buona partenza infatti Ghiandoni e compagne erano riuscite ad aggiudicarsi il primo set. Poi, inspiegabile, il blackout totale delle pesaresi: “Nel secondo e terzo parziale non siamo scesi in campo – commenta Pantieri – Corridonia ha cominciato a spingere di più in battuta ma non è stato quello a fare la differenza”. Nel quarto parziale la Snoopy ha provato di nuovo a giocarsi la partita: “Siamo arrivati fino al 22 pari, poi con tre errori nostri si è chiuso il match”. La squadra di Pantieri resta quinta in classifica, a quota 9 punti: “Abbiamo degli alti e bassi troppo frequenti, dobbiamo capirne le ragioni e provare a migliorarci”. L’occasione per tornare a muovere la classifica sabato prossimo, quando la Snoopy affronterà Marche Metalli Castelfidardo, ultima con 1 solo punto: “Inutile dire che deve essere la nostra partita. I nove punti conquistati ad inizio campionato sono un bottino prezioso, ma contro Castelfidardo dobbiamo vincere, per ritrovare morale e tenere più squadre possibili sotto di noi”

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>