Gino Paoli e la Filarmonica Marchigiana al Teatro Rossini

di 

26 novembre 2012

PESARO – Venerdì 30 novembre, alle ore 21, al Teatro Rossini, un concerto straordinario fuori abbonamento in collaborazione con Marche Jazz Network

 e con il contributo di Banca Dell’Adriatico: Gino Paoli e l’Orchestra Filarmonica Marchigiana.

Con la partecipazione di
 Rosario Bonaccorso contrabbasso, Roberto Tarenzi pianoforte
 e Pasquale Angelini batteria

 Stefano Fonzi Arrangiamenti e Direzione

Gino Paoli

Riconosciuto come uno dei più grandi rappresentanti della musica leggera italiana, Gino Paoli ha scritto e interpretato brani indimenticabili;
 sempre pronto a nuove sfide, venerdì 30 novembre, alle 21, salirà sul palcoscenico del teatro Rossini di Pesaro per interpretare le sue canzoni, accompagnato dall’Orchestra Filarmonica Marchigiana e da un trio jazz, in una serata di grande musica che ripercorrerà le tappe più significative
 di una lunga carriera.
 Le versioni dei brani, arrangiate dal M° Stefano Fonzi, innovative e piene di lirismo, lasceranno spazio alle emozioni, che dagli anni ’60 il “Gino nazionale” continua a regalarci.

 

GINO PAOLI

Gino Paoli è considerato uno dei padri della Canzone d’autore italiana; una carriera lunga ed intensa che inizia nei primi anni ’60 quando conosce Ornella Vanoni, attrice che desidererebbe cantare, per la quale scrive “Senza fine” che la lancia e che diviene un hit anche negli Stati Uniti, grazie a Dean Martin e Ertha Kitt. Quindi è Mina, già cantante di un certo successo, convinta dal paroliere Mogol e sconsigliata da tutti gli altri, a incidere un’altra canzone dell’introverso autore, “Il cielo in una stanza”, ed è un vero trionfo. Nel 1963 fa centro con uno dei grandi classici della canzone italiana, quella “Sapore di sale” direttamente ispirata dalla storia con Stefania Sandrelli. Paoli ritorna al successo a metà degli anni ’80 grazie a una tournèe con Ornella Vanoni e ad album come “Averti addosso”, “Cosa farò da grande” e “L’ufficio delle cose perdute”. Del 1991 sono le vendite record di “Matto come un gatto” e del singolo “Quattro amici al bar” mentre negli ultimi anni ha allargato i suoi orizzonti con le incursioni jazz, sul palco e in studio (con l’album “Milestones” del 2007) e le nuove canzoni dell’album “Storie” del 2009.

 

ORCHESTRA FILARMONICA MARCHIGIANA

L’Orchestra Filarmonica Marchigiana, fondata nel 1985, è dal 1987 una delle dodici Istituzioni Concertistiche Orchestrali Italiane. Opera in regione con stagioni liriche e sinfoniche, rassegne cameristiche e concerti per le scuole ed è partner dei concorsi musicali internazionali regionali. Attenta alla valorizzazione dei compositori marchigiani, ha ideato “Le Marche Parco Europeo della Musica”. Dal 1998 è orchestra principale del Festival Snow & Symphony di St. Moritz, assieme a grandi solisti e giovani talenti.

 

La Stagione Concertistica di Pesaro a cura dell’Ente Concerti è realizzata in collaborazione con il Comune di Pesaro, Assessorato alla Cultura ed il sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Regione Marche, Giunta Regionale, Fondazione Cassa di Risparmio e Banca Marche.

 

Biglietteria del Teatro Rossini: Mercoledì 28 e Giovedì 29 novembre 10-13 / 17-20. Venerdì 30 novembre 10-13 / 17 fino all’inizio del concerto. Platea e posto di palco di I e II ordine 30€; posto di palco di III ordine 25€; posto di palco di IV ordine 15€; loggione 10€.

Info:Ente Concerti 0721.32482 – Teatro Rossini 0721.387621 www.enteconcerti.it info@enteconcerti.it

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>