Anche la Kgs Robur con la Fondazione Veronesi

di 

27 novembre 2012

PESARO – All’indomani della firma del protocollo d’intesa scientifica tra Lega Pallavolo Serie A Femminile e Fondazione Umberto Veronesi, interviene in merito il consigliere di Lega e vicepresidente della KGS Robursport Alberico Miniucchi: “La cerimonia di ieri, tenuta a Milano alla presenza del professor Umberto Veronesi e del Presidente di Lega Mauro Fabris, ha sancito anche formalmente l’impegno reciproco per la promozione della prevenzione e della ricerca scientifica, attraverso il coinvolgimento delle atlete della Serie A Femminile. L’importanza dell’evento, cui hanno partecipato presidenti e atlete dei club di serie A, è stata ribadita dalla presenza di Raffaele Pagnozzi, Segretario Generale del Coni”.

Sorbini e Signorile con il professor Veronesi

Saranno i palazzetti della Serie A a ospitare le attività organizzate nell’ambito della partnership. Testimonianze dei protagonisti sui temi trattati saranno inoltre pubblicate sul sito della Lega Pallavolo Serie A Femminile www.legavolleyfemminile.it e sul portale della Fondazione www.fondazioneveronesi.it per tutta la durata della stagione sportiva 2012/13.
“La nostra società ha aderito con entusiasmo a questa iniziativa” spiega Miniucchi “poiché prosegue un impegno a portare il volley al di fuori dei palazzetti che alla Robur perseguiamo da sempre. Dalla collaborazione con il Tingolo, comunità terapeutico-educativa per minori con problemi personali e familiari, al progetto Cuore e volley in collaborazione con la Fondazione per la Lotta contro l’Infarto del Prof. Ernesto Sgarbi; dalla realizzazione di calendari benefici per associazioni come l’ANT o la già citata Fondazione per la Lotta contro l’Infarto, al progetto Pesaro Energia Pulita che, in collaborazione con l’Assessorato comunale ai Servizi educativi, porta in visita nelle scuole di Pesaro le nostre atlete a parlare dello sport come momento educativo e di crescita personale”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>