Per il dopo Ticchi è corsa a due Pancotto-Sacco

di 

27 novembre 2012

PESARO – Sembra sorprendente ma, a quanto risulta, non ci sarebbe ancora un accordo tra la Scavolini Banca Marche e il nuovo allenatore dopo l’annuncio ufficiale dell’esonero di Giampiero Ticchi. La scelta sarebbe ristretta al duo Pancotto – Sacco.

 

Sei settembre 2012: Ticchi dà spiegazioni a Hamilton. Operazione (purtroppo) fallita

ECCO IL COMUNICATO UFFICIALE

La Victoria Libertas comunica di aver sollevato dall’incarico di allenatore il sig. Giampiero Ticchi.

La societa’ esprime profonda gratitudine a Giampiero Ticchi per l’opera professionale profusa in questi mesi alla guida della Vuelle, e gli augura le migliori soddisfazioni per il futuro.

La squadra e’ stata temporaneamente affidata al vice allenatore Umberto Badioli.

 

 

 

Un commento to “Per il dopo Ticchi è corsa a due Pancotto-Sacco”

  1. Fabrizio scrive:

    Non ci sarà Pancotto o Sacco che tenga, se non si cambia la squadraccia attuale, se non si rimandano a casa
    gli stranieri più scarsi della storia biancorossa, se non si prende qualche italiano come si deve(basta scorrere
    la lista dei disoccupati) e se non si mettono dentro dei dirigenti competenti, che guardano più al lavoro che
    alla poltrona e se non si mette mano, nei limiti del possibile, al portafogli non succederà granchè di meglio
    di come è adesso. Quindi inutile e dannoso illudersi ed illudere i “poveri” 3500 abbonati e tutta la Pesaro
    sportiva che negli occhi ben altri ricordi.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>