Primarie, Ricci: “Vero rinnovamento con Bersani”

di 

29 novembre 2012

ANCONA –  “Queste primarie hanno riallacciato i fili tra i cittadini e la politica”. E’ questo il primo dato inconfutabile, vista l’affluenza ai seggi di domenica scorsa, che emerge dall’analisi del coordinatore regionale del comitato per Bersani premier, Matteo Ricci. Un momento di democrazia che ha ridato slancio alla buona politica e che il comitato marchigiano si auspica venga riconfermato con la vittoria al ballottaggio di Pierluigi Bersani.

Matteo Ricci lancia l'appello per Bersani

“Secondo noi Bersani ha le caratteristiche giuste per guidare il Paese fuori dalla crisi” – osserva Ricci , rimarcando i temi che ne contraddistinguono la piattaforma programmatica quali l’equità, la giustizia, l’uguaglianza. Queste le parole d’ordine che possono, a suo dire, avvicinare gli elettori di Vendola “più vicini a tematiche quali quelle di una necessaria ridistribuzione della ricchezza per far crescere il Paese”.

Non manca il riferimento al dibattito televisivo di ieri sera dal quale emergono, secondo il coordinatore, i valori delle idee di Bersani e la vera natura del rinnovamento.

“Noi vogliamo il rinnovamento quanto Renzi “ – chiarisce Ricci . “Il punto è che per rinnovare non c’è bisogno di candidarsi tutti a premier. Evitiamo di confondere le ambizioni personali, legittime, con il rinnovamento vero e collettivo, non individuale”. E riporta i numerosi casi di giovani amministratori, sindaci, militanti che caratterizzano la nuova classe politica nelle Marche.

“Tanti giovani si sono mobilitati per Bersani – ha osservato Francesco Rossetti, coordinatore per la provincia di Ancona -. Serve rinnovare la classe dirigente ma anche chi la guidi con esperienza e sicurezza, caratteristiche di Bersani.”

Il segretario Pd, ha rimarcato Rossetti, “rottama le idee di destra che hanno portato l’Italia in questa situazione”.

Ricci si è detto “convinto che Bersani prevarrà” e che “ da lunedì si lavorerà tutti insieme”. Sarà proprio “Bersani – ha concluso – a fare di tutto per non disperdere energie e mobilitazione create da Renzi in questi mesi. Sono convinto che proporrà anche le primarie per eleggere i parlamentari”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>