Carte di credito clonate: 5 arresti tra Roma e Pesaro

di 

30 novembre 2012

Carte di credito bancomat clonate clonato

PESARO – Ci risiamo. Sempre più gli ignari cittadini che vedono clonarsi, loro malgrado, la carta di credito. Così cinque persone sono state arrestate tra Roma e Pesaro in flagranza di reato, cioè trovati in possesso di carte clonate, nell’ambito di un’operazione della polizia postale contro il cosiddetto phishing, che recentemente ha visto il passaggio allo “smishing”, ovverosia a una truffa che inizia con un sms che rimanda a pagine web identiche a quelli di siti commerciali, operatori telefonici e istituti di credito.

Oltre ai cinque arresti, 15 i provvedimenti di perquisizione disposti nei confronti di cittadini italiani e stranieri di età compresa tra i 30 ed i 55 anni alloggiati a Roma, Pesaro, Napoli, Treviso, Trento, Vicenza, Cosenza, Vibo Valentia, Guidonia.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>