Bersani vince (di misura) in provincia: 52%

di 

2 dicembre 2012

PESARO – Poche code, voti rapidi. E’ scivolata in maniera apparentemente senza dolore la domenica del ballottaggio fra Bersani e Renzi, per la nomina del candidato premier del centro sinistra alle prossime elezioni.

Il primo dato ufficiale è arrivato dal seggio pesarese di Pantano: votanti 655 (nel primo turno erano stati 719), 374 voti a Bersani e 281 a Renzi.

 

A Sant’Angelo in Lizzola: 259 Renzi, 240 Bersani

A Montelabbate: 234 Renzi, 194 Bersani

Nelle Marche alle ore 17 aveva votato l’83,3% degli elettori ammessi al ballottaggio: lo ha reso noto il Pd regionale in base a una proiezione sul numero dei votanti elaborata sui dati reali diffusi dal 77% dei seggi allestiti.

A Fano calo del 10% nell’affluenza

Sede del partito Socialista di Fano Centro: 194 votanti, Bersani 113 , Renzi 81.

Sant’Orso: 425 votanti, Renzi 237, Bersani 188.

Casa della Sinistra: votanti 243, Bersani 150, Renzi 93.

Metaurilia: 212 votanti, Renzi 116, Bersani 95.

Fano Lido:  486 votanti,  Bersani 278, Renzi 107.

Poderino: 506 votanti, Bersani 283, Renzi 223.

Cuccurano: votanti 383, Renzi 205, Bersani 175.

Pontesasso: 217 votanti, Renzi 132, Bersani 87.

Fenile: 116 votanti, Bersani 66, Renzi 50.

Arriva il commento, con prospettiva nazionale, del presidente della Provincia Matteo Ricci: “Bersani ha vinto alla grande e sono molto soddisfatto. Ma la richiesta di rinnovamento interpretata da Renzi è stata molto forte. Adesso bisogna rappresentarla per vincere elezioni. Grazie alle migliaia di volontari che hanno permesso questa festa straordinaria della democrazia…”.

Percentuali in provincia:

Pesaro: Bersani 57, Renzi 43.

Bassa Valle del Foglia: Bersani 49, Renzi 51.

Fano: Bersani 53, Ren 47

ValCesano: Bersani 51, Renzi 49

Catria e Nerone: Bersani 52, Renzi 48

Urbino: Bersani 46, Ren 54

Fossombrone: Bersani 50, Renzi 50

Alta Val Metauro: Ber 47, Renzi 53.

Montefeltro: Bersani 53, Renzi 48

TOTALE AFFLUENZA PROVINCIA: 23152

RISULTATO complessivo: Bersani 52, Renzi 48

AFFLUENZA A PESARO: 6720

Nel Comune di Pesaro, Bersani ha vinto con il 57%. Renzi si è così fermato al 43%.
“Come avevamo detto, il giorno importante non sarebbe stato oggi, ma sarà domani, quando inizierà la vera sfida per il Governo del paese  – ha scritto il segretario Vimini – e per non disperdere il patrimonio di partecipazione ed entusiasmo che queste primarie hanno generato. Un grazie a tutti coloro che nella nostra città e nella nostra provincia lo hanno reso possibile. Per la mole di lavoro svolto e per non fare ingiustizie non è possibile citare tutti, ma non è possibile non citarne uno Giovanni Gostoli”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>