53^ stagione concertistica, ecco “I virtuosi italiani “

di 

3 dicembre 2012

PESARO – Il terzo appuntamento della 53a Stagione concertisitca, a cura dell’Ente Concerti di Pesaro, vede il gradevolissimo ritorno di una delle più importanti compagini cameristiche di oggi: I Virtuosi italiani. Un grande violinista, Alberto Martini, nella parte ‘antica’ di maestro di concerto, un flautista di grande esperienza, Mario Folena e Roberto Loreggian, cembalista dalla carriera internazionale, alterneranno celebri concerti solistici e meno note sinfonie per archi per portarci tutto lo splendore del Settecento.

I VIRTUOSI ITALIANI. Questo complesso, considerato uno dei più attivi e qualificati del musicale internazionale, si è formato nel 1989 e da quel momento si esibisce con ottimi consensi di critica e di pubblico per i più importanti teatri e per i principali enti musicali. Ricordiamo, tra tutti, il Concerto per il Senato, quello “per la Vita e per la Pace” eseguito a Roma, Betlemme e Gerusalemme e trasmesso in Mondovisione, il Concerto in Sala Nervi alla presenza del Papa, la tournée in Sud America nei più importanti Teatri, il debutto alla prestigiosa Royal Albert Hall di Londra. L’ensemble collabora con solisti e direttori internazionali e ha una vasta attività discografi ca con oltre 100 CD registrati e 400.000 dischi venduti. Nel 2004 per l’integrale in prima assoluta dell’opera di Bonporti con Alberto Martini il gruppo ha conseguito i premi Choc de la Musique, Cinque stelle – Premio Goldberg e Diapason d’ôr. Con grande attenzione riservata al coinvolgimento del pubblico e con una particolare attenzione ai giovani, i Virtuosi italiani mostrano da sempre interesse anche per il repertorio di confine e hanno collaborato con artisti quali Corea, Bregovic, Nyman, Einaudi, Battiato, Caine, Fresu. I Virtuosi sono ideatori e interpreti a Verona, città di residenza, di una Stagione giunta alla XIII edizione e di una Stagione di Musica Sacra. Dal 2011 il gruppo è complesso residente per la stagione concertistica nella Chiesa dell’Ospedale della Pietà a Venezia. L’impostazione artistica vede cardine il Konzertmeister primo violino Alberto Martini. Da ottobre 2011 Pavel Barman ricopre il ruolo di direttore principale ospite.

La Stagione Concertistica di Pesaro a cura dell’Ente Concerti è realizzata in collaborazione con il Comune di Pesaro, Assessorato alla Cultura ed il sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Regione Marche, Giunta Regionale, Fondazione Cassa di Risparmio e Banca Marche.

Biglietteria del Teatro Rossini: Venerdì 7 dicembre10-13 / 17 fino all’inizio del concerto. Platea e posto di palco di I e II ordine 20€; posto di palco di III ordine 15€, ridotto 12€; posto di palco di IV ordine 12€, ridotto 10€; loggione 7€; family ticket €40

Per informazioni: Ente Concerti 0721.32482 – Teatro Rossini 0721.387621 www.enteconcerti.it info@enteconcerti.it

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>