Prostituzione coatta, seguitissimo convegno con il rettore Pivato e il questore D’Angelo

di 

3 dicembre 2012

URBINO – Questa mattina odierna, presso la Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Urbino, si è tenuto il convegno sul tema “Perché le vogliono schiave? Il fenomeno della tratta e della Prostituzione coatta”, organizzato dall’Ateneo Urbinate e dall’Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII.

Un momento dell'incontro

In una sala gremita da oltre 300 persone, fra rappresentanti istituzionali e studenti, il convegno si è aperto con gli interventi introduttivi del Rettore Prof. Stefano Pivato.

Dopo l’introduzione del Questore di Pesaro e Urbino dr. Italo D’Angelo, i lavori sono proseguiti con le relazioni di Don Aldo Buonaiuto, Responsabile dell’Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII, del Professor Luigi Ciampoli, Procuratore Generale della Corte d’Appello di Roma, del Professor Saverio Ruperto, Sottosegretario al Ministero dell’Interno e del Cardinale Francesco Coccopalmerio, Presidente del Pontificio Consiglio per i Testi Legislativi.

I relatori hanno analizzato vari aspetti della problematica, soffermandosi sui suoi risvolti umani, giudiziari, legislativi e religiosi ed evidenziando l’importanza dell’opera di aiuto svolta dall’Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII in favore delle donne vittime della tratta e l’efficacia dell’attività di contrasto che le Forze dell’Ordine di questa Provincia attuano quotidianamente nei confronti del fenomeno dello sfruttamento della prostituzione.

Nel corso del convegno alcune ragazze, cadute vittime del racket della prostituzione ed attualmente ospiti della Comunità Papa Giovanni XIII, hanno reso la loro commovente testimonianza.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>