Il Club Frecce Tricolori Fano 107 nel nome del pilota Stefano Rosa

di 

4 dicembre 2012

Il colonnello pilota Stefano Rosa

Il colonnello pilota Stefano Rosa

FANO – Il Club Frecce Tricolori di Fano porta nel cuore il numero 10 di un cittadino marchigiano. Domenica 9 dicembre alle 10 all’aeroporto di Fano il “Club Frecce Tricolori 107” verrà dedicato a Stefano Rosa, senigalliese di nascita ma figura di spicco negli anni ’90 del 313° Gruppo Addestramento Acrobatico.

“Perché Stefano Rosa? Stiamo parlando di un marchigiano che senza ombra di dubbio può essere annoverato tra i “Pony 10” (il solista) più talentuosi delle Frecce Tricolori”, spiega spiega il presidente Ugo Diana.

Il comandate Rosa è scomparso in un tragico incidente aereo nel novembre del 2008 nel corso di esercitazioni di volo con la pattuglia acrobatica civile di Breitling Devils, di base a Thiene (Vicenza). Idea nata pochi mesi or sono nella vicina spiaggia di velluto.

“Come è noto il 4 agosto scorso a Senigallia si è svolta una manifestazione aerea proprio in memoria del Colonnello Pilota Stefano Rosa, in quell’occasione ho avuto modo di incontrare i familiari e così la richiesta ufficiale di poter intitolare il nostro Club al loro congiunto ”. L’ex Comandante delle Frecce Tricolori Pierluigi Fiore, che ha volato con Stefano Rosa dall’Accademia sino al giorno del tragico incidente afferma: “Ho sempre ammirato come riuscisse a coniugare la sua innata socialità con una sorprendente serietà professionale, una straordinaria competenza ed una quasi unica capacità di trovare le migliori soluzioni per i piccoli o grandi problemi di ogni giorno”. Il Club Fecce Tricolori Fano, che vanta ben oltre i 300 iscritti, nasce nel gennaio del 2005 ed ha sede dove sorge l’aeroporto “Enzo Omiccioli” in via Enrico Mattei 50 e tra i principali scopi sociali ha proprio quello di divulgare i valori de mondo aeronautico con particolare attenzione alle nuove e naturalmente seguire da vicino la Formazione e la sua prestigiosa storia. L’appuntamento è dunque per domenica 9 dicembre all’aeroporto di Fano per una giornata di ricordo ma soprattutto di festa.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>