Turismo e web marketing, oltre 100 operatori a confronto sulle opportunità offerte dalla rete

di 

4 dicembre 2012

PESARO – In che modo il web marketing può supportare il turismo e le strutture ricettive? Come avvicinare le piccole e grandi aziende del settore ad un utilizzo consapevole e strutturato dei social media e dei linguaggi web? Come conquistarsi un’adeguata visibilità nel complesso universo della “rete”? Sono oltre cento gli operatori del turismo che hanno partecipato all’incontro sulle opportunità di sviluppo, promozione e commercializzazione offerte dal web, promosso dall’assessorato al Turismo della Provincia di Pesaro e Urbino con la collaborazione tecnica di Acanto Websolute.

“Abbiamo un territorio straordinario – ha detto l’assessore provinciale al turismo Renato Claudio Minardi – in grado di offrire tutto ciò che un turista può cercare: mare, colline, rocche e castelli, bellezze artistiche, architettoniche, culturali, naturalistiche, tipicità dell’enogastronomia e dell’artigianato. Il turismo può rappresentare una grande opportunità economica per uscire dalla crisi. Ma l’offerta turistica ha bisogno di essere adeguatamente comunicata per essere intercettata ed il web è un’opportunità di crescita che dobbiamo saper cogliere. Uno strumento di utilizzo veloce ed immediato, da affiancare al tradizionale lavoro di promozione che ci vede in prima fila insieme a Regione, enti locali ed associazioni di categoria. Abbiamo voluto promuovere l’incontro proprio per offrire agli addetti ai lavori un’opportunità di confronto su questo tema”.

“Anche in questo settore – ha evidenziato il responsabile dell’Ufficio turismo Ignazio Pucci – è importante la professionalizzazione degli operatori e la conoscenza di tutti gli strumenti in grado di diffondere ad ampio raggio le eccellenze del territorio: dai siti internet all’utilizzo dei social media, dall’interazione con gli utenti alla fidelizzazione”.

Individuare con esattezza i prodotti da promuovere, posizionarsi nei motori di ricerca, coinvolgere la community, ascoltare i pareri degli utenti ed analizzare i dati, costruire relazioni, fare campagne di remarketing: sono solo alcuni dei temi affrontati dagli esperti di Acanto Websolute, che hanno risposto alle tante domande dei partecipanti.

“Negli operatori del turismo – ha sottolineato Giacomo Larghetti, sales manager di Websolute – c’è oggi la consapevolezza della necessità di essere al passo con i tempi e di promuovere il territorio, le risorse ed i prodotti in modo più efficace e professionale. Affidarsi a consulenti specializzati spesso fa la differenza”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>