Giovani vissini: bella doppietta per Juniores e Allievi, Giovanissimi a raffica

di 

5 dicembre 2012

PESARO – La Juniores della Vis batte l’Isernia, gli Allievi espugnano il campo dell’Usav. Bene anche i Giovanissimi.

 

JUNIORES: VIS PESARO 1898 – ISERNIA 2-0 (2-0)
Marcatori: 15’ Tonucci, 18’ Grandoni

Bei segnali di ripresa quelli che la Juniores di mister Ferri ha mostrato nella vittoriosa partita contro l’Isernia di sabato scorso. La squadra molisana non era certo un avversario che poteva mettere in mostra i difetti dei biancorossi (si è addirittura presentata con soli 13 elementi) ma comunque i tre punti della vittoria rappresentano sempre una buona panacea a tutti i mali. L’assetto difensivo è buono e sta salendo di tono con l’inserimento di Antonioli centrale e lo spostamento di Tonucci sulla fascia. Il centrocampo può leggermente salire ed è molto condizionato dalle prestazioni di Bottazzo, che comunque è sembrato decisamente migliorato e voglioso di crescere e soprattutto di sbucciarsi le gambe per i compagni. Fasce ben coperte da Bartolucci e Cremonini. In attacco da sottolineare la ripresa fisica di Izzo, essenziale per il reparto, il quale però ancora ha un piccolo blocco mentale nelle conclusioni a rete. Per un attaccante come lui che viene da una stagione – quella passata – davvero straordinaria, segnare è basilare e con il gol dimenticherà diversi altri problemi. Pensalfine può fare decisamente meglio. La partita è stato un monologo iniziale della Vis Pesaro che al 18’ già conduceva per 2-0. Sul campo reso al limite della praticabilità, le palle alte sono risultate decisive. Al 3’ la prima occasione capitava sui piedi di Pensalfine che tirava bene ma colpiva il palo. Al 15’ corner di Bartolucci sul secondo palo per Tonucci che controlla e batte imparabilmente il portiere sul suo palo di destra. Al 18’ ancora un corner di Bartolucci questa volta sul primo palo con Grandoni che stacca meravigliosamente di testa infilando la palla sotto la traversa. Al 21’ Pensalfini sciupava una bella occasione tirando fuori. Nel secondo tempo al 57’ era Cremonini ad avere una bella occasione ma questa volta il portiere ospite si superava. Sul calcio d’angolo successivo, Tonucci colpiva di testa di poco fuori. Al 61’ ancora occasione per Cremonini e ancora bella parata. Al 70’ Tonucci crossa per Izzo che tira fuori al volo. Al 71’ a Grandoni viene annullato un gol ai più sembrato valido per fallo sul portiere. Al 78’ bella punizione di Bottazzo che il portiere mette in angolo. Dal corner la palla arriva a Izzo che però calcia debolmente sul portiere. Negli ultimi minuti è un monologo vissino ma come detto in precedenza le punte avevano le polveri bagnate e né Izzo né il subentrato Ceccaroli riuscivano a dare al risultato proporzioni maggiori. I ragazzi di mister Ferri saranno impegnati per l’ultima del girone di andata a Recanati sabato 8. Da quella partita, si potranno capire tante cose.

 

ALLIEVI: USAV – VIS PESARO 1898 1-7 (0-3)
Marcatori: 3 Cela, Crescentini, Cobaj, Piermaria, Carloni

La sorpresa è stata certamente il dover giocare su un terreno sintetico, quello di Loreto, ridotto ad un pantano a causa del poco tempo avuto per la posa in opera prima dell’arrivo delle piogge. Parlando della partita, la squadra di mister Moreno Conti ha portato a termine il suo compito nel migliore dei modi e il tecnico ha potuto alternare in campo tutti i ragazzi a disposizione, dando più minuti del solito a quelli che giocano meno come Vagnini, Clini, Taboni e Piermaria rientrato dopo l’ennesimo infortunio patito nel mese di ottobre (una brutta tradizione purtroppo da ormai tre anni). Nonostante il campo abbia un po’ compromesso alcune azioni, quello che manca alla squadra è ancora un po’ di lucidità sotto porta. I ragazzi hanno comunque sempre attaccato e creato tantissime palle goal che avrebbero dovuto portare più gol. Nel frattempo il Villa San Martino ha pareggiato a Fanella e quindi la classifica vede la Vis prima con due punti sul CSI Delfino Fano e tre sui rossoverdi. Tutto si decide domenica con lo scontro diretto a Villa Fastiggi fra Vis e CSI. Partita senza appelli o quasi.

 

GIOVANISSIMI: CATTABRIGHE – VIS PESARO 1898 0-9
Marcatori: 3 Baki, 2 Pergamo, 2 Federici, D’Amico e Righi

Senza storia la partita giocata ieri sul campo di Cattabrighe dai ragazzi di mister Santini che ora sono da due impegni decisivi con i pari età di Villa San Martino e Muraglia con cui si giocheranno le due posizioni disponibili per la fase regionale.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>