La Provincia sottoscrive col Panathlon la Carta sull’etica nello sport giovanile

di 

5 dicembre 2012

Giochi della gioventù sport giovanile

PESARO – Un bel regalo per i 55 anni del Panathlon Club di Pesaro, ma soprattutto un impegno in difesa dei diritti dei ragazzi nell’ambito sportivo. La data da segnarsi nel calendario è quella di venerdì 14 dicembre, giornata in cui sono in programma due importanti eventi per il Panathlon di Pesaro.

Il primo si svolgerà alle 18, nella sala del consiglio provinciale di via Gramsci, 4 a Pesaro. Il presidente della Provincia di Pesaro e Urbino Matteo Ricci aderirà alla cosiddetta Carta di Gand, una dichiarazione sull’etica nello sport giovanile adottata anche dall’Onu, dall’Unesco, dalla Fifa, dalla Fiba e dal Coni. Un documento che sancisce i diritti dei ragazzi che praticano sport e che da venerdì vedrà tra i suoi sottoscrittori anche la Provincia di Pesaro e Urbino, grazie alla spinta dei Panathlon di Pesaro e Fano ed alla sensibilità dell’assessore allo sport della Provincia Massimo Seri.

La dottoressa Barbara Rossi relazionerà sul valore dell’etica nello sport giovanile in qualità di pedagogista, professional counselor, formatrice in ambito educativo, ma anche grazie alla grande esperienza maturata come presidente della Snoopy Volley Pesaro.

La serata continuerà poi nella sala Tritone del Baia Flaminia Resort, dove il Panathlon di Pesaro festeggerà i suoi 55 anni. La storia del Panathlon di Pesaro sarà ricordata dai protagonisti che hanno dato lustro e rilievo sempre maggiori al club attualmente presieduto da Alberto Iaccarino.

Infine, nel corso della serata verrà anche consegnato l’annuale premio intitolato “Una vita per lo sport” al maestro di scherma Salvatore Limone.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>