L’under 21 del PesaroFano passa a Osimo ma la testa è altrove

di 

5 dicembre 2012

di Luca Pandolfi

PESARO – Certamente positivi i tre punti conquistati sul campo di Osimo anche se la testa e anche le gambe dei ragazzi erano certamente alla finale di Supercoppa di Bassano del Grappa contro il Kaos Bologna. Ci vorrà certamente un’altra prestazione da parte di Fabbroni e compagni che domani mattina si mettono in viaggio. L’Osimo sfruttando questo stato d’animo, anche se relegato in ultima posizione, non ha regalano niente ai pesaro-fanesi di mister Ditommaso rendendosi pericoloso in diverse circostanze. Dopo aver finito in vantaggio il primo tempo per 2-0 i ragazzi non hanno mai chiuso la partita e hanno consentito due ravvicinamenti sul 2-1 e sul tre a 2 ai “senzatesta” osimani per poi chiuderla sul 5-2. In bocca al lupo ai ragazzi.

Formazione
Bacciaglia, Di Maggio, Fabbroni, Fraboni, Pieri, Sabatinelli, talevi, Bracci, Ganzetti. All. Ditommaso
Marcatori
3 Di Maggio, Fabbroni, Fraboni, Talevi

 

LA JUNIORES IN SCIOLTEZZA ANCHE A CASTELBELLINO

Dopo un primo tempo giocato abbastanza bene e nel quale la squadra di mister Pianosi conduceva per 4-0, la ripresa è stata presa un po’ troppo alla leggera anche se senza mai rischiare nel risultato. Tre gol al passivo sono il record stagionale in campionato e siccome il Castelbellino occupa la penultima posizione, abbiamo detto tutto. Le danze vengono aperte da D’Angelo che da fuori area colpisce il palo esterno. La squadra passava in vantaggio al 7′ grazie alla solita azione personale di capitan Pieri che scaricava sul secondo palo dove si trovava Cuomo per la rete. Al 15′ raddoppio dei pesaro-fanesi grazie ad Ugolini, che con un’azione solitaria sulla fascia sinistra incrociava imparabilmente sul secondo palo. Un minuto dopo, il solito Ugolini la metteva sotto la traversa su azione di calcio d’angolo. Al 26′ Vichi con una bellissima zione difensiva impediva ai locali di accorciare le distanze e all’ultimo minuto ci pensava ancora Cuomo grazie ad un bel assist di Pieri. Partita giocata comunque a viso aperto da entrambe le squadre con la Pesarofano a mettere in mostra le sue spiccate individualità che potevano sempre fare la differenza in qualsiasi occasione. I locali si affidano ad un lungo giropalla per poter cercare il goal. Ad inizio ripresa, i ragazzi proseguivano da dove aveno finito e D’Angelo realizzava su assist di Cuomo. Sul 5-0 i ragazzi tiravano un pò i remi in barca e questo favoriva la reazione del Castelbellino che accorciava al 36′ e 46′ su nostre gravi disattenzioni. Al 53′ Ponsele’ con un’azione delle sue, ristabiliva le distanze prima del terzo gola locale al 24′ Infine Cuomo al 55′ e 60′ chiudeva i conti sull’8-3 grazie a due splendide reti. Ora, dopo la partita che è stata posticipata dal 4 al 18 dicembre, i ragazzi di mister Pianosi saranno sottoposti ed un vero e proprio tour de force. Si comincia domenica 9 con la trasferta a Falconara terza in classifica, si prosegue l’11 con lo scontro decisivo a Recanati per il passaggio alla final four di Coppa Marche per finire domenica 18 con lo scontro diretto con l’Alma Juventus Fano. Dopo queste partite, si potrà quindi capire molto sulle potenzialità e gli obiettivi della squadra. Prima di Natale e della pausa, ci saranno comunque ancora l’Audax S.Angelo e il Pietralacroce 73. Sono partite e periodi che potrebbero far tremare i polsi ma i ragazzi si sono meritati fino adesso di potersele giocare. Quindi applicazione negli allenamenti, concentrazione e diamo tutto !! Forza ragazzi.

Formazione
Bacciaglia, Morea, Vagnini, D’Angelo, Ponselè, Pieri, Cuomo, Cefariello,Ferri, Ugolini, Vichi, Allkani. All Pianosi
Marcatori
4 Cuomo, 2 Ugolini, D’Angelo, Ponselè

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>