Movimento 5 stelle: “Le primarie del Pd e la coerenza di Solazzi”

di 

6 dicembre 2012

da Hadar Omiccioli del Movimento 5 stelle riceviamo e pubblichiamo:

 

Ormai le primarie del PD si sono chiuse con la vittoria del Segretario Bersani. Molti cittadini del Movimento 5 stelle hanno seguito con interesse la campagna elettorale del sindaco di Firenze. In primo luogo perché crediamo nel rinnovamento della classe dirigente. Tanto che in questi giorni stiamo votando i candidati per il Parlamento tra i cittadini della società civile. In seconda istanza perché molti punti del programma di Renzi (soprattutto riguardo i costi della politica) erano simili, poiché “scopiazzati”, a quelli del programma del Movimento.

Abbiamo seguito anche con particolare attenzione i supporter renziani, in particolare il nostro Presidente del Consiglio regionale Solazzi. Che come renziano doc sarà sicuramente contro i vitalizi, contro il rimborso elettorale e a favore della partecipazione dei cittadini alla politica. Tutto questo però non si traduce in fatti, ma solo in fiumi di parole. Vorremmo ricordare a Solazzi che in Consiglio regionale giace dal 05 marzo 2012 una legge di iniziativa popolare presentata da migliaia di cittadini marchigiani per l’abolizione dei vitalizi dei consiglieri regionali, per la riduzione delle loro indennità, per l’eliminazione di moltissimi privilegi e per l’aumento dell’età anagrafica da 60 a 65 anni al fine dell’utilizzo del vitalizio per gli ormai ex-consiglieri.

Ancora attendiamo una convocazione per la discussione nella commissione preposta. Se dobbiamo lasciare il nostro numero di telefono al Presidente per farci chiamare, non mancheremo di farlo.

 

 

Firmato 6000 cittadini elettori del consiglio regionale

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>