Fiamme nella notte: distrutto capannone in via Toscana

di 

7 dicembre 2012

Vigili del fuoco al lavoro

PESARO – Un incendio di grande dimensioni è divampato stanotte, poco dopo le 3, a un capannone in via Toscana. Dei 4.000 metri quadri della ditta Pandolfi, azienda che lavora facendo verniciatura per conto terzi, ne sono andati completamente distrutti 1.500, nonostante l’arrivo immediato dei vigili del fuoco che hanno lavorato per ore, fino a dopo mezzogiorno, prima circoscrivendo il rogo e poi spegnendolo. In fiamme vernici, solventi e prodotti per la verniciatura.

Sul posto, oltre ai pompieri a cui è arrivata la chiamata esattamente alle 3.23, la polizia. Stamane uomini anche di Asur e Arpam, dal momento che il capannone ha una copertura in eternit.

Le cause? Gli inquirenti stanno valutando tutte le soluzioni possibili, ma la più probabile è che le fiamme siano divampate a seguito di un corto circuito in qualche quadro elettrico.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>