Campionati italiani di Judo, che successo. LE FOTO

di 

10 dicembre 2012

PESARO – Si sono svolti l’ 1 e 2 Dicembre presso l’Adriatic Arena di Pesaro le finali dei Campionati Italiani a squadre di Judo organizzati da ConfCommercio di Pesaro e dal suo Tour Operator Riviera Incoming diretto da Ombretta Pepe e dalla Fazi Judo Pesaro del M° Guy Ruelle, cintura nera V° dan ed arbitro Mondiale con il contributo di Camera di Commercio e Banca dell’Adriatico.

Sono stati allestiti nel maestoso impianto sportivo di Pesaro 600 metri quadri di tatami con 4 aree di combattimento che hanno ospitato nelle due giornate di gara 400 atleti di 63 squadre . Una organizzazione perfetta che già aveva portato a Pesaro nello stesso impianto nel 2006 i Campionati Italiani Assoluti e alla quale la FIJLKAM , la Federazione Italiana di Judo, ha affidato la gara più affascinante del calendario federale.

Presenti alla loro ultima gara della loro fulgida carriera due Campioni olimpionici del calibro di Ylenia Scapin e Roberto Meloni che hanno entusiasmato il pubblico presente dando lustro alla gara , sotto gli occhi divertiti di altri due olimpionici di Pesaro presenti come spettatori d’eccezione : Yuri Fazi ( Olimpiadi di Los Angeles e Seul ) e Lucia Morico ( olimpiadi di Atene e Pechino ). Ed ancora alcuni protagonisti di Londra 2012 che hanno combattuto tra cui Elio Verde a cui alle olimpiadi è sfuggito il bronzo per un soffio.

Il regolamento prevedeva squadre formate da 5 atleti con la possibilità di due prestiti anche stranieri : nella squadra del Judo Camerano che ha rappresentato le Marche conquistando un prestigioso 5° posto, un altro olimpionico cubano, ora naturalizzato italiano, Despaigne

Tabelloni ad eliminazione diretta con doppio ripescaggio tra Società che sono arrivate alla finale di Pesaro dopo aver superato le varie fasi di qualificazioni regionali: in palio il titolo di Campioni d’Italia a squadre 2012

In questo scenario di judo ad alto livello, sabato mattina è stato assegnato il titolo femminile Seniores che è andato al Gruppo Sportivo Fiamme Gialle della Guardia di Finanza in una finale mozzafiato contro la squadra delle Fiamme Azzurre Roma.

Nel pomeriggio il clou della manifestazione in diretta su Rai Sport con l’assegnazione del titolo Maschile Seniores : trionfo per la squadra del Centro Sportivo Carabinieri contro un fortissimo Akijama Torino che ha ceduto all’ultimo incontro per 3 vittorie contro 2 : finale al cardiopalma che ha appassionato tutto il pubblico presente per l’equilibrio tra due squadre che hanno dato vita ad incontri tecnicamente ed agonisticamente spettacolari.

La domenica invece era riservata alle categorie Cadetti Under 17 ,sui tatami il futuro del Judo italiano con squadre non meno agguerrite.

Il titolo femminile è andato alla squadra di Vittorio Veneto che in finale ha battuto il Kodokan Cecina del M° Cantini, tecnico della Giulia Quintavalle medaglia d’oro di Pechino 2008 ma maestro anche dell’organizzatore Guy Ruelle : una medaglia d’argento con un sapore ricco di cari ricordi per una vita trascorsa insieme dal 1964 !

Il titolo maschile alla Polisportiva Besanese, squadra lombarda da sempre vivaio del judo giovanile nazionale che in finale ha battuto un sorprendente Team Romagna.

E’ calato così il sipario su una gara che ha portato ancora una volta a Pesaro lo sport ad alto livello nella speranza che molti giovani possano avvicinarsi a questa disciplina olimpica che la Fazi Club e Riviera Incoming stanno portando da anni con il Progetto Scuola in tutte le scuole primarie e secondarie della Provincia di Pesaro.

 LE FOTO:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>