Il presepe dei detenuti esposto in Municipio

di 

11 dicembre 2012

Ilaro Barbanti e Claudia Celementi inaugurano il presepe realizzato dai detenuti

Il presepe realizzato dai detenuti lo scorso anno, inaugurato dalla direttrice del carcere Claudia Clementi e dal presidente del consiglio comunale Ilaro Barbanti

PESARO – Anche i detenuti del carcere di Villa Fastiggi, al di là del personale credo religioso, hanno costruito la propria rappresentazione della Natività che il presidente del Consiglio comunale Ilaro Barbanti ha deciso di esporre nell’ingresso del palazzo del Comune.

Domani, alle 10.15, il presepe verrà inaugurato nel corso di una breve conferenza stampa assieme alle persone che lo hanno costruito, al presidente Ilaro Barbanti e al consigliere della Rosa Massimo Cesarini.

“Sono convinto che quanto di positivo avviene nelle carcere – sostiene il presidente Ilaro Barbanti – In questo caso il lavoro dei detenuti musulmani, cattolici e ortodossi per la creazione di un presepe deve essere conosciuto dai cittadini. L’attenzione verso le persone che nella vita hanno sbagliato e che per questo stanno pagando, non dovrebbe spegnersi come le luci di Natale finita la festa”.

La conferenza stampa si terrà proprio all’ingresso del Municipio, nell’atrio dove si trova la campana.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>