Quando la neve porta neve

di 

12 dicembre 2012

Cumulo di neve a Candelara

Cumulo di neve a Candelara

PESARO – Gli anziani dicono che la neve porta neve. La saggezza popolare di nonni e bisnonni afferma che se i primi fiocchi non si sciolgono entro tre giorni, rimanendo anche solo in parte sui campi o sul ciglio delle strade, bisogna aspettarsi una nuova precipitazione. Sarà un caso ma, dopo la fitta nevicata di sabato, ieri mattina i pesaresi di città e di collina si sono svegliati ancora con le strade completamente imbiancate. Domenica notte, verso l’una, erano caduti dal cielo dei chicchi che qualcuno ha bollato come grandine i quali, complice la colonnina di mercurio vicina alla zero se non sotto, si sono tramutati in ghiaccio.

E stamane? Dopo gli avvertimenti del popolo di Facebook, informato come non mai sul meteo previsto sul nostro territorio, verso le 9 ha nevicato di nuovo. Pochi minuti che hanno mandato in tilt la circolazione in varie zone della città (soprattutto sulle colline come Novilara e Candelara), lasciando gli automobilisti nello sconforto più totale.

Grazie al cielo il tutto è durato una manciata di minuti. Il tempo che i fiocconi bianchi si tramutassero in goccioline di pioggia che hanno reso bagnata, ma non innevata, la sede stradale della rete viaria pesarese.

Però ai bordi delle strade ancora persistono cumuli di neve. Si scioglierà entro tre giorni? Chissà.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>