S. Salvatore e S. Croce, due prelievi multiorgano in 48 ore

di 

12 dicembre 2012

PESARO Due prelievi multiorgano in meno di 48 ore, uno al San Salvatore e l’altro al Santa Croce. Il primo nel presidio di Pesaro, dove i familiari di una paziente ricoverata in Rianimazione e deceduta il 10 dicembre, hanno acconsentito alla donazione di fegato e vasi sanguigni destinati dal Centro Nazionale di Riferimento della regione Marche, il “Nord Italia Trasplant”, all’Ospedale “San Giovanni Battista –  Molinette” di Torino.

Nella notte tra l’11 e il 12 dicembre, è stato effettuato un altro prelievo multiorgano al Santa Croce di Fano. Anche in questo caso i familiari del paziente, ricoverato in Rianimazione, hanno acconsentito alla donazione. Il Centro Nazionale di Riferimento ha destinato i reni e il fegato al Policlinico di Ancona Umberto I, mentre  le cornee alla Banca degli Occhi di Fabriano.

 

Con questi ultimi interventi, il San Salvatore di Pesaro si avvicina alla fine dell’anno con 4 prelievi multiorgano nel 2012, mentre il Santa Croce con 3. In totale, dal 2010 ad oggi, l’azienda Marche Nord ha effettuato 23 prelievi multiorgano, 15 nel presidio di Pesaro e 8 in quello di Fano. “La generosità che dimostrano in momenti così dolorosi i familiari – commentano i medici coinvolti nelle procedure di accertamento di morte cerebrale – e l’impegno di tutti i professionisti della salute, hanno reso possibile, ancora una volta, riaccendere la speranza per altre vite”.

“Inoltre – precisa il Direttore Generale di Marche Nord Aldo Ricci – la nostra Azienda, con Fano e Pesaro, è una delle prime realtà delle Marche. Le donazioni di organi e tessuti sono un indice di qualità delle strutture sanitarie e i risultati ottenuti ne qualificano l’attività. Tutto questo è il frutto di un’organizzazione specifica, del lavoro dei Coordinatori Locali, delle due Direzioni Mediche di Presidio e di tutti i professionisti che a vario titolo contribuiscono alle operazioni di donazione”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>