FN rinuncia all’assembramento in piazzale Lazzarini

di 

14 dicembre 2012

Davide Ditommaso (FN)

Da Forza Nuova riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato:

PESARO – Questa mattina si è tenuto un incontro tra il coordinatore regionale di Forza Nuova Davide Ditommaso e il questore di Pesaro, Italo D’Angelo, per un confronto sulla manifestazione di sabato 15 in centro, per il quale il movimento aveva preannunciato la volontà di manifestare anche senza autorizzazione.

Durante l’incontro il coordinatore di Forza Nuova ha esposto tutte le ragioni della contrarietà alle prescrizioni per quanto riguarda il corteo che si sarebbe dovuto tenere domani. FN continua a ritenere il permanere del divieto che è stato posto del tutto incomprensibile. Detto questo, con un atto di responsabilità e di rispetto nei confronti della città, decide di rinunciare all’assembramento in piazzale Lazzarini per evitare di creare indirettamente ulteriori disagi alle famiglie che visiteranno i mercatini e alle attività del centro storico. Questo in considerazione della già grave congiuntura economica che la città attraversa, per la quale si prospetta uno dei Natali più amari degli ultimi anni. L’ intenzione di FN non è certo quella di aggiungere ulteriori preoccupazioni alla cittadinanza, ma soltanto quella di esprimere le proprie idee e far capire che esiste un’alternativa alla prospettiva di miseria e disperazione che si intravede chiaramente all’orizzonte. Forza Nuova ha un progetto che è quello della Ricostruzione Nazionale, concreto, attuale e vincente, quello che di certo non hanno tutte le variopinte sigle della sinistra antifascista che in questi giorni non hanno fatto che provocare e creare un clima di tensione totalmente irresponsabile. Tale comportamento è evidentemente causato da una profonda frustrazione legata all’incapacità di dare risposte serie alla crisi. Non è certo colpa nostra se questi personaggi avvezzi al parassitismo sono indietro di quarant’anni, chiusi nella loro nostalgica visione degli anni settanta. Nonostante gli improbabili tentativi di censura la manifestazione di Forza Nuova si terrà regolarmente in forma di comizio in Largo Cesari di fronte alla direzione provinciale del lavoro a partire dalle ore 16 fino alle 19.

 

IL COMUNICATO DELLA QUESTURA

Nel primo pomeriggio la Questura ha diramato una nota che recita:

Nella mattina odierna il Questore di Pesaro e Urbino dr. Italo D’Angelo ha incontrato Davide De Tommaso, Coordinatore Regionale di Forza Nuova, al quale ha rappresentato le motivazioni alla base del divieto di effettuare cortei in centro durante le festività per il S. Natale, peraltro in un periodo di grave crisi economica che sta causando notevoli difficoltà ai commercianti e  con concomitante presenza negli stessi luoghi anche di famiglie attirate dai numerosi eventi natalizzi in programma (mercatini etc).

Il Coordinatore al termine dell’incontro, pur non condividendo appieno le motivazioni addotte dalla Questura, manifestando senso di responsabilità e rispetto nei confronti della cittadinanza, che già si appresta a passare un difficile Natale per la nota congiuntura economica, ha rinunciato al corteo ed ha assicurato che effettuerà la manifestazione in forma statica in Largo Cesari, rispettando le prescrizioni del Questore.

Un commento to “FN rinuncia all’assembramento in piazzale Lazzarini”

  1. Giacomo scrive:

    Nonostante non sia d’accordo su nulla della linea politica e programmatica di Forza Nuova, credo sia lesiva della libertà di espressione sancita dalla Costituzione, vietare una manifestazione sulla base del clima di tensione creatasi tra i contrapposti schieramenti. Anche io mi dichiaro antifascista perché molto lontano da quella linea; mi permetto di criticare e dissentire da quanto espresso da Forza Nuova, ma non gli impedisco di potersi esprimere. Credo sia molto più efficace, per contrastare il ritorno (anche se pare non se ne siano mai andate) di certe ideologie, che si faccia largo un’idea che la smentisca, non che con un’altra ideologia si prevarichino le libertà che si vorrebbero tutelate.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>