Si addormentano col braciere acceso, salvi per miracolo

di 

14 dicembre 2012

PESARO – Tragedia sfiorata. Quattro stranieri residenti a Pesaro, in centro, avevano deciso di scaldarsi accendendo un braciere. Pian piano si sono addormentati e non si sono resi conto che le esalazioni di fumo avrebbe potuto ucciderli. Sono salvi ma per miracolo, come riporta il Carlinodi oggi. Uno dei quattro nordafricani, che ieri notte si è addormentato in un appartamento del centro di Pesaro, è riuscito a risvegliarsi e ad arrivare a piedi al pronto soccorso del San Salvatore dicendo di stare male. Era in condizioni drammatiche. Portato a Fano, nella camera iperbarica, è stato salvato, al pari dei tre giovani che – semincoscienti – ancora erano nell’appartamento invaso dal fumo del braciere.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>