Si inaugura a Cagli il “Polo Culturale di Eccellenza”

di 

14 dicembre 2012

Polo culturale a Cagli

Il Polo culturale di Cagli

CAGLI – Il “Polo Culturale di Eccellenza”, grande spazio ricco di stimoli culturali, diventa a Cagli una realtà grazie alla sinergia tra Comune, Provincia di Pesaro e Urbino e Ministero per i Beni e le Attività Culturali attraverso Arcus SpA. L’inaugurazione è prevista per sabato 15 dicembre, alle ore 17.30, nel Salone d’Onore del Palazzo Berardi Mochi – Zamperoli, con l’apertura della cerimonia da parte del vice sindaco di Cagli Alberto Mazzacchera (con delega Beni e attività culturali) ed i saluti del sindaco Patrizio Catena, del presidente della Regione Marche Gian Mario Spacca, del presidente della Provincia di Pesaro e Urbino Matteo Ricci, del vice presidente e assessore provinciale alle Politiche culturali Davide Rossi e del direttore centrale di Arcus Spa Carolina Botti. Il vicesindaco Mazzacchera terrà anche una relazione su “La biblioteca quattrocentesca di Luca Preziosi e l’archivio storico in San Francesco: nove secoli di storia per il Polo culturale di Eccellenza”.

L’inaugurazione è una tappa importante di un iter che ha visto la Provincia attenta alle esigenze di Cagli e del territorio, prima con l’acquisizione del Palazzo Berardi Mochi – Zamperoli nel 1997, poi con la promozione in sinergia del restauro e rifunzionalizzazione del grande edificio. La realizzazione del “Polo Culturale di Eccellenza”, con la concentrazione in un’unica sede delle due sezioni della biblioteca comunale, dell’archivio storico, della fototeca e della mediateca, consentirà il raggiungimento di molteplici finalità, comprese importanti economie gestionali con il conseguente potenziamento degli orari di apertura al pubblico e raggiungimento degli standard qualitativi.

Uno spazio dedicato alla cultura, aperto non solo agli studiosi ma volutamente teso verso il dialogo con i più giovani. Tutti sono invitati a partecipare.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>